Gerusalemme Celeste

Il concetto della Gerusalemme Celeste è presente nell’Ebraismo sin dai tempi dei Patriarchi del popolo d’Israele: l’evento della scala su cui degli angeli salivano e scendevano vista da Giacobbe in sogno ne è l’esempio più significativo e questo anche con riferimento ai commenti sulla Merkavah ed a quelli ad essa correlati sebbene si tratti di due visioni profetiiche differenti; dopo il sogno in cui Dio gli parlò e lo benedisse, lo stesso Giacobbe chiamò quel luogo della rivelazione Porta del Cielo: si trattava di Sion. Sion è legata alla Gerusalemme…

Read More

Tempio di Gerusalemme

Il Tempio fu distrutto e ricostruito due volte. La parola ebraica per indicare questa costruzione è Beit HaMikdash ovvero la Casa della Santificazione, tuttavia essa è indicata nella Bibbia ebraica anche con altri nomi quali Beit A-donai, ovvero Casa di Dio o semplicemente Beiti ovvero la Mia casa (di Dio). Il primo Tempio di Gerusalemme, secondo la Bibbia, venne edificato da Re Salomone secondo il volere di Re David, il quale ne aveva avuto indicazione da Dio stesso. Nonostante il desiderio del sovrano di vedere la fine della sua costruzione,…

Read More