U.E./Relazione droga Emcdda 2017

L’aumento dei decessi, la costante disponibilità di nuove sostanze psicoattive e la crescente minaccia alla salute rappresentata dagli oppioidi sintetici estremamente potenti sono tra le questioni evidenziate oggi dall’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (EMCDDA), in occasione della presentazione, a Bruxelles, della Relazione europea sulla droga 2017: tendenze e sviluppi. Nella sua panoramica annuale, l’Osservatorio esamina inoltre i segnali della crescente disponibilità di cocaina; gli sviluppi nelle politiche sulla cannabis e il consumo di droghe fra gli studenti. Related posts / Posts Simili/Correlati: USA, Ex-agente DEA a giudizio per…

Read More

Svezia, primo Paese al mondo verso il cashless

Uno studio di Niklas Arvidsson, professore alla Stockholm’s KTH Royal Institute of Technology, specializzato in management industriale ed economico, la Svezia si avvia sulla strada per diventare il primo Paese al mondo cashless. Related posts / Posts Simili/Correlati: [Emilia Romagna] Truffa con le carte di credito [Economia] Unione Europea a due velocità ? Analisi e dati [Comunicato stampa] Sostegno dell’UE alla Somalia Economia in nero vale 208 miliardi Washington promuove Bryan Lutz come nuovo presidente regionale del nord di Washington

Read More

Svezia, Carta Termica: scoperta alta concentrazione di BpA

La carta termica di cui sono composti contiene un’alta concentrazione di bisfenolo A (BpA), sostanza chimica dannosa sotto l’aspetto ormonale e suscettibile di causare l’infertilità. “Gli scontrini analizzati contengono in media l’1,5% di BpA”, sostiene il chimico dell’ambiente Tomas Oestberg dell’Istituto Jegrelius. “E’ mille volte più di quanto si trova nei biberon al policarbonato, vietati in molti Paesi”. La nuova ricerca non evidenzia solo che l’utilizzo del bisfenolo A si diffonde, essendo stato rilevato anche negli estratti conto delle banche, nei biglietti aerei, ferroviari e dei bus o in certe…

Read More

Svezia, OGM: Scoperta patata non autorizzata

L’azienda chimica tedesca BASF ha scoperto nel nord della Svezia alcune piante di Amadea, patata ogm non ancora autorizzata. E’ una “quantità minima”, ha specificato la sua filiale Plant Science. In quell’area BASF coltiva la patata geneticamente modificata Amflora, mentre per Amadea, destinata a sostituirla in futuro, ha appena inoltrato richiesta d’autorizzazione, sebbene la stia sperimentando già al chiuso in Germania e Svezia. Le due piante si distinguono perché Amflora ha i fiori viola, Amadea invece bianchi. Come è capitata nei campi svedesi? BASF non lo sa, ma assicura d’averla…

Read More