Lotta egemonica fra Iran e Arabia Saudita

Il Bahrain è un piccolo Paese, ma il suo contesto sociale, politico e religioso riassume le contraddizioni e le instabilità che affliggono la penisola arabica: una minoranza sunnita che governa una maggioranza sciita (circa il 70% della popolazione), un regime dispotico che si regge sul sostegno militare dei Paesi limitrofi, assenza di democrazia partecipata, violazione sistematica dei diritti umani. Il ruolo dell’opposizione interna ed esterna al Bahrain sono la punta dell’iceberg di una dissidenza sciita. L’arresto di religiosi sciiti ed oppositori politici è la normalità. Related posts / Posts Simili/Correlati:…

Read More

Mosul, milizie paramilitari torturano chi fugge dal Daesh

I civili sunniti in fuga dagli orrori dell’Is, hanno fatto male i loro conti: Una volta consegnatisi nelle mani dei militari, molti di loro sono stati torturati, uccisi e fatti sparire; uomini, donne e bambini. Dal 2016 queste milizie a maggioranza sciita, artefici delle violazioni dei diritti umani, fanno ufficialmente parte dell’esercito dell’Iraq. Conosciute come Unità di mobilitazione popolare, sono da tempo sostenute dal governo iracheno che fornisce loro armi e sostegno finanziario. Related posts / Posts Simili/Correlati: Iraq – Fallujah: catastrofe umanitaria Mosul: elicotteri italiani in prima linea Lotta…

Read More