Un’alternanza a salvaguardia dell’ambiente

Offrire un’opportunità di formazione concreta alle ragazze ed ai ragazzi della Toscana. E’ questo il punto chiave di “un’alternanza a favore dell’ambiente”, il protocollo d’intesa siglato tra Alia e USRT e presentato questa mattina presso la sede dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana dal Direttore Generale Domenico Petruzzo, e dall’Amministratore Delegato di Alia Spa Livio Giannotti. L’accordo raccoglie in pieno gli indirizzi della Legge 107/2015 di riforma del sistema di istruzione e formazione prevedendo per i prossimi tre anni scolastici (2017-2018, 2018-2019, 2019-2020) la messa in atto di azioni congiunte…

Read More

Decreto vaccini. Il Collegio Ipasvi Firenze: «è necessario formare gli infermieri a informare»

Dieci vaccini obbligatori per i minori tra 0 e 16 anni e per i minori stranieri non accompagnati, sanzioni per chi non vaccina i propri figli, l’istituzione di un’anagrafe vaccinale, la possibilità di prenotare in farmacia. Sono solo alcuni dei punti del Decreto vaccini approvato in via definitiva dalla Camera lo scorso 27 luglio. Related posts / Posts Simili/Correlati: “Telecardiologia”, attivata undicesima postazione nel presidio Morgagni [FIRENZE] OSPEDALE ANNUNZIATA, LICHEN SCLEROSO VULVARE: CURE SPERIMENTALI Empoli e Castelfiorentino, arrivano le sentinelle cittadine Fucecchio, Avviato servizio vigilanza e informazione ai cittadini Pronti…

Read More

Scuola italiana. Un disastro!

Studenti italiani penultimi, in Europa, per la capacita’ di comprensione di un testo, penultimi nelle cognizioni scientifiche e terz’ultimi in quelle matematiche. E’ l’amara verita’ rilevata da “Il Programma per la valutazione internazionale dell’allievo” (1), una indagine internazionale, promossa dall’OCSE, nata con lo scopo di valutare, con periodicità triennale, il livello di istruzione degli adolescenti dei principali paesi industrializzati. Related posts / Posts Simili/Correlati: Italia, Scontrino fiscale: chiusura esercizio anche se pagata sanzione Lucchesi e Toscani nel mondo, abbandonati al loro destino? Italia, Otto per mille: I radicali riferiscono che…

Read More

Italia, Studenti meritevoli: zero tasse su incentivi

Studenti con lode, incentivi all’eccellenza a “tassa” zero. Gli incentivi economici erogati agli studenti meritevoli tra i 14 e i 18 anni non costituiscono borse di studio tassabili come redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente perché non sono finalizzati a sostenere la frequenza di corsi di istruzione. Non rientrano, quindi, in alcuna delle categorie di reddito dettate dall’articolo 6 del Tuir e non rilevano né ai fini della tassazione né per gli adempimenti del sostituto d’imposta. Come annunciato nel comunicato del 28 ottobre scorso, l’Agenzia delle Entrate con la…

Read More