ARCHIVIO GIORNALISMO 

Carta di Roma, Protocollo deontologico concernente richiedenti asilo, rifugiati, vittime della tratta e migranti

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti e la Federazione Nazionale della Stampa Italiana, condividendo le preoccupazioni dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) circa l’informazione concernente rifugiati, richiedenti asilo, vittime della tratta e migranti, richiamandosi ai dettati deontologici presenti nella Carta dei Doveri del giornalista – con particolare riguardo al dovere fondamentale di rispettare la persona e la sua dignità e di non discriminare nessuno per la razza, la religione, il sesso, le condizioni fisiche e mentali e le opinioni politiche – ed ai princìpi contenuti nelle norme…

Read More

Immigrazione e dati Istat

L’Istat ha pubblicato gli ultimi dati sui migranti in Italia (1). In valori assoluti, nel 2017 c’è stato – rispetto all’anno precedente – un calo di presenze del 5,5% e una diminuzione del 5% di nuovi ingressi, di cui il 45% é stato per motivi familiari. Sempre con riferimento agli ingressi, si è toccato il minimo storico di quelli per lavoro (13.000) e il massimo per richiesta di asilo/motivi umanitari, quasi 78.000. Related posts / Posts Simili/Correlati: Il presidente del Pontificio consiglio dei migranti, si scaglia contro la legge voluta…

Read More

Permesso di soggiorno extra UE: novita’

L’entrata in vigore delle nuove regole inerenti ai permessi di soggiorno extra UE, cambiano le modalità e, quindi, gli stranieri ed i loro partner chiedono se e come poter usufruirne ai fini della regolarità del soggiorno sul nostro territorio. Related posts / Posts Simili/Correlati: Eutanasia, eliminare fisicamente il superfluo? Ordini Pataccari: Macché onore, è la vilissima reputazione! (4 – ultima) [Venezuela] Narcotraffico. Il vicepresidente nella lista nera degli Usa [Africa – Congo] Li chiamano enfants sorciers, bambini stregoni Italia, Direzione antidroga: Rapporto 2009

Read More

LA LIBIA NON HA MAI ADERITO ALLE CONVENZIONI DI GINEVRA

  La Libia non ha mai aderito alla convenzione di Ginevra che distingue i due tipi di persone in fuga, agevolando di fatto, durante l’anarchia della recente guerra civile, le violazioni e le torture subite dagli stranieri prima dai trafficanti, poi nelle prigioni libiche. Related posts / Posts Simili/Correlati: Africa, Olio di Palma: produzione distrugge ecosistema UE, Assistenza Umanitaria: In arrivo 147 milioni di euro Sri Lanka, il The Times: denuncia il rapimento di bambini tamil, ad opera di gruppi paramilitari. SUD SUDAN: IN AUMENTO I RIFUGIATI DAL KORDOFAN MERIDIONALE…

Read More

Italia, Direzione antidroga: Rapporto 2009

I sequestri di eroina in Italia nel 2009 sono diminuiti rispetto all’anno precedente anche se non e’ possibile affermare che c’e’ stata una flessione nell’offerta di questo stupefacente. In aumento, invece, i sequestri di marijuana (+211,75%) e degli anfetaminici (+24,18% per le dosi e +17,54% per i kg). E’ quanto emerge dall’attivita’ annuale 2009 della Direzione Centrale dei Servizi Antidroga, elaborato sulla base della sistematica raccolta ed elaborazione dei dati dell’attivita’ di contrasto alla droga svolta dalle forze di polizia e sulle relazioni informative degli esperti antidroga dislocati nei punti…

Read More