[ITALIA] Banche: no agli sguardi indiscreti nei conti correnti. Garante Privacy

Gli istituti di credito devono svolgere controlli interni, con cadenza almeno annuale, per verificare la legittimità e liceità degli accessi ai dati da parte dei propri dipendenti. Il principio è stato ribadito dal Garante privacy che ha dichiarato illecito il comportamento di un dipendente di una banca che aveva effettuato una serie di accessi indebiti al conto corrente di una cliente. Related posts / Posts Simili/Correlati: Italia, Aste on line al centesimo: AGCM sanziona due operatori per 1 mln euro Italia, (RSA) e nuovo ISEE. Le regole. Corruzione: Italia al…

Read More

Storia del narcotraffico. Il secondo libro del figlio su Pablo Escobar

Nessuno piu’ di Juan Pablo, figlio di Pablo Escobar, il capo del cartello di Medellin che negli anni 80 e inizio dei 90 sconvolse col sangue la Colombia, conosce come il mondo del narcotraffico sia fatto dentro e fuori. Per questo, pensa che il miglior metodo per combatterlo sia “dichiarare la pace alle droghe”. Related posts / Posts Simili/Correlati: Contact [INCHIESTA GIORNALISTICA] MTB nel Chianti: Plagio progetto turismo America Latina, Narcotraffico: La nuova geografia War on drugs. Los Cabos in Baja California/Messico, la citta’ piu’ violenta al mondo I narcotrafficanti…

Read More

L’INPS all’attacco delle pensioni minime; ente affidabile?

In più occasioni l’INPS per rimpinguare le tasche a soggetti di vario tipo che, dalla notte dei tempi, ricevono pensioni d’oro va a razzolare nelle pensioni spesso minime, togliendo con l’applicazione delle sue norme scritte in burocratichese, ciò che poi giustifica con “ricevuto in più”. Ma se tu ente hai deciso di dare, avrai fatto i tuoi conti? Avrai incrociato le varie documentazioni e verificato che, da anni, la medesima persona ha sempre lo stesso reddito ? Oppure ti piace rompere il caxxo alle persone che non possiedono veramente nulla…

Read More

Riordino Province: ecco la disciplina che recepisce gli accordi

La commissione Affari istituzionali, presieduta da Giacomo Bugliani (Pd) ha licenziato a maggioranza la proposta di legge per il recepimento degli accordi conseguenti al riordino delle funzioni provinciali. I consiglieri dei gruppi M5S e Lega Nord hanno votato contro. Il testo legislativo sostanzialmente recepisce gli accordi per il trasferimento dei beni immobili e dei rapporti onerosi dalla Città metropolitana di Firenze e dalle province alla Regione. È stimata una spesa complessiva di circa 4milioni e mezzo di euro per tre anni. Related posts / Posts Simili/Correlati: Periferie fiorentine, Pioggia di…

Read More

La Regione contro fascismi e xenofobia: Rossi, Segnaleremo i casi all’autorità giudiziaria

L’obiettivo deciso dal governo regionale della Toscana, con approvazione di giunta, presa su iniziativa del presidente Enrico Rossi, è in seguito a una serie di episodi, ad iniziare dalle bottiglie con effige Mussolini sino allo sfregio alla fonderia di Empoli, compreso testate giornalistiche che pubblicano articoli di storia. Related posts / Posts Simili/Correlati: Forbidden Voices:Donne blogger in prima linea Empoli, Controlli post terremoto ? Attenzione ai falsi dipendenti comunali [Comunicato] Attività ufficio stampa evento sportivo Giro della Toscana 2018 I principi che regolano il dibattimento: la pubblicità delle udienze. Ordine…

Read More