SFRAGISTICA TEMPLARE

La ricognizione, molto spesso di natura simbolistica, dei sigilli usati dall’Ordine Templare si definisce ‘sfragistica’. I sigilli medievali furono di argento, di forma circolare e con un diametro di circa tre centimetri. Al sigillo era legato l’uso della cera per l’impronta che, di regola, era fabbricata o miscelata dallo stesso proprietario con differenti colorazioni, secondo la natura dell’atto stilato da marcare. Era usato il colore verde per gli atti scritti in originale, ed il marrone per le copie. La cera rossa riguardava gli atti amministrativi o giudiziari, quella nera per…

Read More