ARCHIVIO SALUTE 

Ogni minuto un bambino muore per patologie legate all’acqua

Tra le principali cause di mortalità infantile vi sono malattie contratte attraverso l’acqua, uno scarso accesso a questa preziosa risorsa e servizi igienico-sanitari inadeguati. A denunciarlo, alla vigilia della Giornata mondiale dell’acqua, è Save the Children. Se a livello globale quasi 1 persona su 3 (2,1 miliardi) non ha accesso ad acqua sicura e 1 su 9 ai servizi igienici, infatti, l’acqua contaminata – osserva l’Organizzazione internazionale che dal 1919 lotta per salvare la vita dei bambini e garantire loro un futuro – è uno dei maggiori vettori di malattie…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

AFRICA – Traffico oppiodi. Pericolo bambini kamikaze

In Africa occidentale e’ in netta crescita il traffico di Tramadolo, un farmaco della categoria degli oppioidi ritrovato nelle tasche di alcuni kamikaze. A lanciare l’allarme sul fenomeno e’ l’Ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della droga e la prevenzione del crimine (Unodc). L’organismo Onu, con sede a Vienna, ricollega l’impennata del traffico – con quantita’ intercettate passate da 300 kg a piu’ di tre tonnellate l’anno dal 2013 – al proliferarsi di gruppi armati nel cuore dell’Africa e al moltiplicarsi di azioni terroristiche, tra cui attentati suicidi, nel…

Read More
ARCHIVIO SOCIETA' 

U.E. – Nuove norme per pagamenti

I consumatori europei risparmieranno fino a 550 milioni di euro all’anno – stima il vicepresidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis – grazie alla nuova direttiva sui servizi di pagamenti (PSD2) che tra le altre cose taglierà i costi extra delle transazioni con carte di credito o di debito, sia online che nei negozi. Related posts / Posts Simili/Correlati: [Africa – Congo] Li chiamano enfants sorciers, bambini stregoni L’obsolescenza programmata (OP) si e’ raffinata (Parte prima) U.E. – Disinformazione. Relazione gruppo esperti U.E. – Pubblicita’. Corte Strasburgo: si’ ad uso immagini…

Read More
ARCHIVIO SALUTE 

Usa. Una morte su sei sarebbe attribuibile all’esposizione al piombo

La cifra e’ enorme e molto superiore alle stime precedenti: le esposizioni ambientali al piombo contribuiscono a piu’ di 400.000 decessi ogni anno in Usa. Per fare un confronto, lo studio annuale sulle malattie per il 2015 valuta in 558.000 decessi a livello mondiale la mortalita’ attribuibile al piombo, e prendendo in considerazione solo le morti di persone adulte. Realizzato con un notevole rigore metodologico, lo studio di Bruce Lanphear (Simon Fraser University, Vancouver, Canada) e dei suoi colleghi americani e’ stato pubblicato, lo scorso 12 marzo, sulla rivista The…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

War on drugs. Los Cabos in Baja California/Messico, la citta’ piu’ violenta al mondo

La messicana Los Cabos (Stato della Baja California del Sur) è la citta’ piu’ violenta del mondo nel 2017: lo rivela il report del Consiglio cittadino per la sicurezza pubblica e giustizia penale (Ccspjp), organizzazione messicana che ogni anno stila questa speciale classifica elaborando i dati ufficiali delle forze dell’ordine dei vari Paesi. Come ogni anno e’ l’America il continente piu’ violento, con ben 47 presenze tra le prime 50 citta’ piu’ violente. Related posts / Posts Simili/Correlati: Italia, Direzione antidroga: Rapporto 2009 Il caffe’ bevanda per quasi il 50…

Read More