Malawi, Induttori di iniziazione delle bimbe al sesso

Nel distretto meridionale di Nsanje, in Malawi, Eric Aniva e’ un punto di riferimento per la comunita’ per la sua capacita’ innata di “purificare le donne”: l’uomo e’ una “hyena”, un professionista del sesso che viene pagato dai 3 ai 4 euro a prestazione dai genitori di ragazze alla loro prima mestruazione. Si tratta di una sorta di rito di passaggio dall’infanzia all’eta’ adulta cui nessuna puo’ sottrarsi, pena una catena di problemi e sciagure per se’ e per la propria famiglia. Related posts / Posts Simili/Correlati: U.E./Relazione droga Emcdda…

Read More

[Toscana] Polizia di Stato: 5 persone arrestate e altre 30 denunciate per pedopornografia

Per detenzione di immagini e video pedopornografici Un’indagine durata 6 mesi, quella appena conclusa dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni, che ha portato gli investigatori ad identificare 44 soggetti di nazionalità italiana e all’individuazione di altri 120 tra Europa, Stati Uniti ed America Latina, tutti responsabili di aver condiviso in rete video ed immagini dai contenuti pedopornografici ritraenti soggetti minori ben al di sotto degli anni 10. Related posts / Posts Simili/Correlati: Firenze, Agevolazioni tariffe idriche utenze deboli Prato, immigrazione clandestina: 84 persone indagate e 15 arrestate Toscana, I migranti…

Read More
ARCHIVIO INCHIESTE 

[Inchiesta] La Pedopornografia a Firenze e dintorni nel mondo

La LEGGE 6 febbraio 2006, n.38 ha modificato l’articolo 600 del Codice Penale, inasprendo le pene: Art. 600-ter.Pornografia minorile. Chiunque, utilizzando minori degli anni diciotto, realizza esibizioni pornografiche o produce materiale pornografico ovvero induce minori di anni diciotto a partecipare ad esibizioni pornografiche e’ punito con la reclusione da sei a dodici anni e con la multa da € 25.822 a € 258.228. Related posts / Posts Simili/Correlati: Media e democrazia, Diritto di accesso alla informazione? Rifiuto della disuguaglianza e avversione al cambio della gerarchia sociale. Caratteristica umana. Studio [Inchiesta]…

Read More

[Video+testo] Prevenzione pedofilia violenze bullismo online

Pedofilia on-line che cosa è? Quando parliamo di pedofilia on-line ci riferiamo al comportamento di adulti pedofili che utilizzano la rete internet per incontrare altri pedofili (chat, forum, bbs), per rintracciare e scambiare materiale fotografico o video pedopornografici e per ottenere contatti o incontri con i bambini che sono sulla rete. Adescamento: nuova fattispecie di reato che riconosce il carattere di pericolosità dei contatti sessuali on-line tra minori e adulti. Related posts / Posts Simili/Correlati: World, Rapporto Freedom House sulla liberta’ di stampa Diffamazione. Cassazione: no a sequestro giornali online…

Read More