ARCHIVIO SOCIETA' 

Danimarca off limit per gli stranieri immigrati, peggio se poveri

Nel luglio 2017, il Folketing (Parlamento danese) ha approvato una controversa legge, solo con il sostegno della destra, perché ha ritenuto che l’accattonaggio creava “inconvenienti” ai pedoni. Oggi i risultati dell’applicazione di questa misura controversa sono i meno suggestivi: 52 stranieri condannati. Zero danesi. In un Paese con piena occupazione, con uno dei salari pro capite più alti del mondo (anche un carico fiscale), indici invidiabili di equità di genere e uno stato sociale molto robusto, stranieri poveri senza permesso di soggiorno e, pertanto, senza diritto all’aiuto pubblico, non mendicano…

Read More

Emmegi Press, comunicazione di servizio ai rispettivi utenti, partner, sponsor

L’agenzia di stampa Emmegi comunica, a coloro indicati nell’oggetto del presente comunicato, per dovere di cronaca, che la Sig.ra Patrizia Fallani non è più una nostra collaboratrice; pertanto chiunque ha dei suoi riferimenti esclusivamente per del lavoro professionale, è cortesemente invitato nel cancellare ogni e qualsiasi riferimento a tale persona. Related posts / Posts Simili/Correlati: Contact [Francia] Moda: Legge anti-anoressia. Certificato medico alle sfilate Ucraina vieta ingresso a due giornaliste russe per tre anni Fucecchio, Avviato servizio vigilanza e informazione ai cittadini Diventare giornalista: come si scrive un articolo

Read More

Un’alternanza a salvaguardia dell’ambiente

Offrire un’opportunità di formazione concreta alle ragazze ed ai ragazzi della Toscana. E’ questo il punto chiave di “un’alternanza a favore dell’ambiente”, il protocollo d’intesa siglato tra Alia e USRT e presentato questa mattina presso la sede dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana dal Direttore Generale Domenico Petruzzo, e dall’Amministratore Delegato di Alia Spa Livio Giannotti. L’accordo raccoglie in pieno gli indirizzi della Legge 107/2015 di riforma del sistema di istruzione e formazione prevedendo per i prossimi tre anni scolastici (2017-2018, 2018-2019, 2019-2020) la messa in atto di azioni congiunte…

Read More

Decreto vaccini. Il Collegio Ipasvi Firenze: «è necessario formare gli infermieri a informare»

Dieci vaccini obbligatori per i minori tra 0 e 16 anni e per i minori stranieri non accompagnati, sanzioni per chi non vaccina i propri figli, l’istituzione di un’anagrafe vaccinale, la possibilità di prenotare in farmacia. Sono solo alcuni dei punti del Decreto vaccini approvato in via definitiva dalla Camera lo scorso 27 luglio. Related posts / Posts Simili/Correlati: “Telecardiologia”, attivata undicesima postazione nel presidio Morgagni [FIRENZE] OSPEDALE ANNUNZIATA, LICHEN SCLEROSO VULVARE: CURE SPERIMENTALI Empoli e Castelfiorentino, arrivano le sentinelle cittadine Fucecchio, Avviato servizio vigilanza e informazione ai cittadini Pronti…

Read More

[UE] Inclusione abitativa: autocostruzione e autorecupero di alloggi

Il Progetto si collega al problema del disagio abitativo sofferto dai soggetti svantaggiati individuati come target e riconosce nell’autocostruzione e l’autorecupero validi processi associati di risposta anche alle esigenze dell’inclusione sociale. Da un lato la costituzione in comunità operativa dei diretti beneficiari, dall’altro la necessità di una buona capacità di lavoro in gruppo e di fiducia nel prossimo con il coinvolgimento diretto dei soggetti svantaggiati candida il Progetto a sperimentare un modello innovativo di relationship territoriale, funzionale allo sviluppo dei sistemi locali di welfare privilegiando la riconversione produttiva delle risorse…

Read More