Libia, Liberati i due tecnici italiani rapiti

I due tecnici italiani rapiti in Libia, sequestrati a Ghat il 19 settembre scorso, nei pressi del cantiere dove lavoravano, da un gruppo armato che aveva bloccato la vettura sulla quale viaggiavano, sono stati liberati. La notizia, riportata da alcuni media libici, è stata confermata dal Ministero degli affari esteri della vicina Repubblica. Con loro è tornato libero anche il cittadino canadese rapito nella stessa circostanza. Related posts / Posts Simili/Correlati: [Aggiornamento] Nizza, sequestrata Presidente Cda Grand Hotel Cannes Libia, Nuovo capo servizi segreti Libia tra interventi umanitari Nato e…

Read More

Roma , controlli dei Nas: sequestri per oltre 600 tonnellate di cibo avariato

Non si fermano le ispezioni dei Nas, sugli alimenti conservati in modo non regolare o scaduti. Nell’ultima ispezione sono state sequestrate oltre 600 tonnellate, di alimenti avariati. Il cibo è stato scoperto in vari magazzini , che fungevano da deposito merce, dai carabinieri del Nas nell’ambito dell’operazione “Cibo sicuro-Estate 2009”. Trovati anche 26.000 litri di latte di ignota provenienza. Chiusi o sequestrati 95 punti vendita o di trasformazione. Le indagini e le ispezioni continueranno per tutta l’estate e oltre , fanno sapere dal Comando dei Nas. Di Giampaolo Poniciappi Related…

Read More