LIBER AD MILITES TEMPLI (De laude novae militiae)

Prologus Hugoni, militi Christi et magistro militiae Christi, Bernardus Claraevallis solo nomine abbas: bonum certamen certare. Semel, et secundo, et tertio, nisi fallor, petisti a me, Hugo carissime, ut tibi tuisque commilitonibus scriberem exhortationis sermonem, et adversus hostilem tyrannidem, quia lanceam non liceret, stilum vibrarem, asserens vobis non parum fore adiutorii, si quos armis non possum, litteris animarem. Distuli sane aliquamdiu, non quod contemnenda videretur petitio, sed ne levis praecepsque Related posts / Posts Simili/Correlati: Repubblica di Malta Scopo e attività degli ordini cavallereschi PREGHIERA DEI CAVALIERI TEMPLARI La titolarità…

Read More

Le Crociate: nota storica sull’assedio di Ascalona

La Battaglia di Ascalona ebbe luogo il 12 agosto 1099, ed è considerata l’ultimo atto della Prima Crociata. I crociati avevano negoziato con i Fatimidi d’Egitto durante la loro marcia verso Gerusalemme, ma non avevano raggiunto nessun compromesso soddisfacente perché i Fatimidi erano disposti a cedere il controllo della Siria ma non della Palestina e ciò era inaccettabile per i crociati, il cui obiettivo era la Basilica del Santo Sepolcro in Gerusalemme. Related posts / Posts Simili/Correlati: Qilij Arslan I Monte del Tempio Outremer Principato d’Antiochia Qala’at Marqab

Read More