ARCHIVIO ATTUALITA' 

Vino Chianti, Dal 1° gennaio permesso imbottigliare solo in Toscana

Dal 1° Gennaio 2018 dopo lungo iter amministrativo, entrerà in vigore a tutti gli effetti la modifica dell’art. 5 comma 1 del disciplinare di produzione Vino Chianti nel quale si prevede che il vino Chianti DOCG si potrà imbottigliare, fatte salve le deroghe ed i diritti acquisiti nel tempo dalle aziende imbottigliatrici, soltanto in Toscana per garantire maggiore tracciabilità, maggiori e tempestivi controlli del prodotto, tutelando così il consumatore” E’ questa in sintesi la novità introdotta nel disciplinare di produzione del Vino Chianti docg. Related posts / Posts Simili/Correlati: Russia,…

Read More

Russia, L’ordine di Malta e gli Zar

Paolo I di Russia restò solidale con i Cavalieri di Malta. Due mesi dopo la sua intronizzazione (1796) tra la Russia e il Sovrano Ordine di Malta venne firmato un accordo, in conformità al quale il Gran Priorato di Polonia entrava a far parte del Gran Priorato di Russia. L’ambasciatore dell’Ordine in Russia diventò il conte Giulio de Lida. Insieme alle sue credenziali l’ambasciatore consegnò allo zar una lettera in cui i Cavalieri di Malta ufficialmente chiedevano a Paolo I di essere il loro protettore.  Related posts / Posts Simili/Correlati:…

Read More

ITALIA (ROMA), SIMBOLI ESOTERICI NEL CHIOSTRO DELLA CHIESA DEI 4 SANTI CORONATI

I nomi dei quattro santi titolari, secondo la Pontificia Academia Cultorum Martyrum, che vi pone una stazione al Lunedì della IV settimana di Quaresima, sono commemorati l’8 novembre e divenuti simbolo della massoneria.  Related posts / Posts Simili/Correlati: Italia (Puglia), Castel del Monte Gargano, Santuario sotterraneo di San Michele Russia, L’ordine di Malta e gli Zar Italia, I Templari al Circeo Chiesa San Giovanni Battista

Read More

L’apologetica dei Padri

Gli scrittori cristiani della prima generazione dopo gli Apostoli, i cosiddetti Padri apostolici, preziosi testimoni della Chiesa del loro tempo, presentano già in modo interessante alcuni aspetti dell’argomento profetico, pur non pensando di fare opera propriamente apologetica. Gli scrittori della generazione successiva, cioè i Padri apologisti, devono il loro nome al proposito esplicito di difendere il cristianesimo rivolgendo agli imperatori, o a tutti i “Greci” (i pagani), esposizioni che confutavano le obiezioni e che facevano vedere i titoli di credibilità della religione cristiana. Related posts / Posts Simili/Correlati: Repubblica di…

Read More

Viterbo, Dipinto chiostro del monastero agostiniano della SS. Trinità

Un rappresentante dell’Ordine giovannita fu raffigurato a Viterbo nel chiostro del monastero agostiniano della SS. Trinità. Chi ha commissionato questo affresco, e siamo nel primo quarto del XVII secolo, considerava l’Ordine di San Giovanni parte della famiglia agostiniana. L’affresco di Viterbo, luogo di grande significato per la spiritualità agostiniana, è una manifestazione di quel tentativo già denunciato da Joseph Marie Delaville Le Roulx (1855-1911) di accreditare l’adesione dei Giovanniti alla regola agostiniana, in sostituzione di quella Related posts / Posts Simili/Correlati: Repubblica di Malta Gargano, Santuario sotterraneo di San Michele…

Read More