Russia, L’ordine di Malta e gli Zar

Paolo I di Russia restò solidale con i Cavalieri di Malta. Due mesi dopo la sua intronizzazione (1796) tra la Russia e il Sovrano Ordine di Malta venne firmato un accordo, in conformità al quale il Gran Priorato di Polonia entrava a far parte del Gran Priorato di Russia. L’ambasciatore dell’Ordine in Russia diventò il conte Giulio de Lida. Insieme alle sue credenziali l’ambasciatore consegnò allo zar una lettera in cui i Cavalieri di Malta ufficialmente chiedevano a Paolo I di essere il loro protettore.  Related posts / Posts Simili/Correlati:…

Read More

ITALIA (ROMA), SIMBOLI ESOTERICI NEL CHIOSTRO DELLA CHIESA DEI 4 SANTI CORONATI

I nomi dei quattro santi titolari, secondo la Pontificia Academia Cultorum Martyrum, che vi pone una stazione al Lunedì della IV settimana di Quaresima, sono commemorati l’8 novembre e divenuti simbolo della massoneria.  Related posts / Posts Simili/Correlati: Italia (Puglia), Castel del Monte Gargano, Santuario sotterraneo di San Michele Russia, L’ordine di Malta e gli Zar Italia, I Templari al Circeo Chiesa San Giovanni Battista

Read More

Cavalieri di Malta, Ordine del Priorato

Nel rituale di secondo grado della concezione cavalleresca dell’Ordine dei Cavalieri Templari, rileviamo subito un passaggio dalla leggenda del Tempio di Salomone, con tutti i suoi profondi significati esoterici ad una visione profondamente cristiana, nell’esoterismo del grado. Il primo e più importante dovere dei Cavalieri di Malta, quando si è per aprire un Priorato dell’Ordine, è quello di accertarsi che i fratelli in arme siano protetti dalle interruzioni da parte degli oppositori del Vangelo del Salvatore dell’Unità. Ed i lavori del Priorato vengono aperti alla gloria del Salvatore ed in…

Read More