[Firenze] Viale Corsica: Abbattimento alberi e sostituzione con peri cinesi

Il piano di Palazzo Vecchio prevede l’abbattimento in tutto il mese di agosto di 300 piante in diverse zone della città e la loro sostituzione con 800 nuovi alberi da piantare nei prossimi mesi. Un’operazione però che ha incontrato fino ad ora commenti negativi con circa 7 mila firme raccolte su Change, rivolte sui social e in strada. Nel contempo si fa spazio la sostituzione con i peri ornamentali cinesi i cui fiori hanno un odore che da più parti è descritto come quello dei pesci in decomposizione. Related posts…

Read More

La Turchia non è l’Egitto ma è un carcere per giornalisti

“Turkey is not Egypt. But seriously, you guys. It’s really not”. La Turchia non è l’Egitto, recita un tweet. Non è l’Egitto, ma è il più grande carcere per giornalisti al mondo, come viene definito il paese di Recep Tayyip Erdogan dall’associazione internazionale Repoters Without Borders. Questo spiega, in parte, per quale motivo mentre le […]

The post La Turchia non è l’Egitto ma è un carcere per giornalisti appeared first on EJO – European Journalism Observatory.

Read More