AMBIENTE ARCHIVIO 

U.E. – Rifiuti plastica. La strategia per superarli

La Commissione europea ha presentato una nuova strategia sulla plastica, volta a far divenire più circolare l’industria di settore. Era un intervento molto atteso, perché affronta un problema ormai non trascurabile: la plastica è il terzo materiale prodotto dall’uomo più diffuso sulla terra dopo acciaio e cemento e, come ricorda il Wwf, dagli anni ’50 ad oggi ne abbiamo prodotte 8,3 miliardi di tonnellate. Il 79% di quest’enorme quantitativo, una volta divenuto rifiuto, non è stato recuperato ma è finito in discarica se non direttamente riversato nell’ambiente, finendo per contaminare…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

CANADA, Agenzia intelligence denuncia traffico di Fentanyl e denaro

L’Agenzia di intelligence canadese per le operazioni finanziarie ha denunciato un traffico illecito che fa uso di istituti bancari e servizi finanziari per introdurre nel paese l’oppiaceo Fentanyl e allo stesso tempo riciclare denaro. E’ quanto riporta il quotidiano “The Globe and Mail”. Related posts / Posts Simili/Correlati: I Meeting di Comunione e Liberazione, finanziati dalle “armi” Adusbef: istituti bancari taglieggiatori. Commissione Trilaterale FILIPPINE – Lotta alla droga. Duterte taglia accordi commerciali con Canada Business internazionale della Droga (2)

Read More
ARCHIVIO GEOPOLITICA 

Il nuovo narcotraffico alla frontiera tra Colombia ed Ecuador (1)

L’Ecuador comincia a soffrire gli attacchi del narcoterrorismo .In meno di tre mesi, il Paese ha dovuto subire l’assassinio di quattro militari, il sequestro di tre civili ed ha registrato un centinaio di feriti grazie all’ampliarsi della nuova fase del conflitto colombiano. Gli otto attacchi alla zona di frontiera con auto-bomba ed esplosioni alle sedi di Esercito e Polizia, hanno scosso le forze di sicurezza e il Governo ecuadoregno. Dopo una decina di anni di convivenza e di discorsi di pace tra entrambi i Paesi, l’Ecuador si prepara ad uno…

Read More
ARCHIVIO SOCIETA' 

Turchia. Dai flauti dolci agli affari Offshore

I turchi nullatenenti sono sollecitati dal governo a consumare “prodotti nazionali”. Quello che i potenti fanno coi loro soldi, lo rivelano le fughe di informazioni. Alla scuola elementare ho suonato il flauto dolce. Adesso vengo a sapere che, soffiando nello strumento e coprendo i suoi fori, ho favorito, senza saperlo, un grande scenario imperialistico. Questo scenario lo ha svelato la settimana scorsa Bilal Erdogan, il figlio del presidente. All’inaugurazione dell’Istituto per gli studi di tiro con l’arco, ha dichiarato: “Coloro che non sono riusciti a occupare e tenere Istanbul, hanno…

Read More

Paradise papers

I “Paradise papers”, rivelati dal quotidiano Le Monde e i suoi partner internazionali, sono l’ultimo, temporalmente, di una lunaga serie di scandali finanziari, che hanno ciascuno alzato -a modo loro- una parte del velo nel mondo opaco dei paradisi fiscali, dell’evasione fiscale e del riciclaggio di denaro. Related posts / Posts Simili/Correlati: Italia e Iran firmano accordo per apertura linee credito da 5 miliardi euro USA, Narcoguerra: Multa a Rabobank per rapporti coi narcos del Messico I narcotrafficanti colombiani piu’ celebri della storia La guerra doganale degli Usa. Perche’ e…

Read More