ARCHIVIO OSJ 

La croce dei Cavalieri di Malta su una divisa da ciclista

La croce è conosciuta in tutto il Mondo come “Croce di Malta” ed è di forma ottagona (ossia costituita da otto punte); la sua origine è bizantina. Con ogni probabilità questa croce ad otto punte è risalente al VI secolo d.C. e rappresenterebbe le Otto Beatitudini Teologali di San Matteo. A livello simbolico la Croce di Malta rappresenta anche l’Eternità. La Croce di Malta è anche conosciuta come “Croce di San Giovanni” venne adottata dapprima dalla Repubblica Marinara di Amalfi e probabilmente il primo impiego fu dall’XI secolo. A riprova dell’utilizzazione…

Read More

L’osservanza della Quaresima

“L’osservanza della Quaresima è il legame della nostra milizia: è per essa che ci distinguiamo dai nemici della Croce di Cristo. Protetti dall’aiuto celeste durante il giorno, ci fortifichiamo contro i príncipi delle tenebre. Se quest’osservanza si rilasserà, sarà a detrimento della Gloria di Dio, per il disonore della religione cattolica e delle anime cristiane e non c’è dubbio che questa negligenza diventerà la fonte di sventure per i popoli, di disastri nei pubblici affari, di infortuni per gli individui.” Related posts / Posts Simili/Correlati: Chiesa dei Santi Vincenzo e…

Read More

Ordine cavalleresco

Gli Ordini cavallereschi sono ordini di merito e distinzione creati dai sovrani europei dopo la fine delle Crociate, occasione in cui erano stati fondati gli Ordini religiosi cavallereschi. La memoria di questi ordini militari crociati è stata poi idealizzata e romanticizzata, creando la concezione tardo-medievale della cavalleria, riflessa anche nei romanzi del ciclo arturiano. Dopo il Rinascimento vennero creati nuovi ordini cavallereschi. Intorno alla metà del XVI secolo, gli ordini cavallereschi erano distinti in: Ordini di croce: erano soggetti a regole religiose e avevano come insegna una croce che i…

Read More