ARCHIVIO ATTUALITA' 

FILIPPINE – Lotta alla droga. Duterte taglia accordi commerciali con Canada

Il presidente filippino, Rodrigo Duterte, ha deciso di cancellare una commessa da 235 milioni di dollari con il Canada per la fornitura di 16 elicotteri militari dopo che il governo di Ottawa ha ordinato una revisione dell’intesa per timori sulla condizione dei diritti umani nel Paese asiatico. L’annuncio arriva all’indomani della notizia che la Corte penale internazionale (Cpi) dell’Aja ha avviato indagini preliminari per crimini contro l’umanita’ nei confronti di Duterte per la sua ‘guerra alla droga’ che ha gia’ fatto quattromila morti. Related posts / Posts Simili/Correlati: USA, Immigrazione:…

Read More

Myanmar, HRW denuncia regime per repressione dei Rohingya

Human Rights Watch (HRW) ha denunciato il regime di Myanmar di voler nascondere nel suo recente rapporto la persecuzione e le violenze perpetrate dalle forze governative del Paese contro i musulmani Rohingya dicendo che ha indagato in modo fazioso: «È un classico esempio di indagine a tesi, con conclusioni già pronte per dire che la situazione non è così grave, per respingere le pressioni della comunità internazionale». Related posts / Posts Simili/Correlati: Filippine, Droga: Duemila morti in poche settimane [Europa] Le “no-go zones”, fantasia o realtà? MYANMAR, Al bando organizzazione…

Read More

Filippine, Salute: Distribuzione preservativi alla popolazione

E’ scontro nelle Filippine tra il presidente Benigno Aquino, che ha annunciato un piano per la distribuzione di preservativi alla popolazione, e la Chiesa, che si è detta pronta a mobilitarsi contro l’iniziativa. Il caso è esploso lunedì, quando dagli Usa, dove si trovava per l’Assembla Generale dell’Onu, Aquino ha affermato che “il governo offrirà assistenza a chi non ha i mezzi e vuole usare un particolare metodo” anticoncezionale. Da allora si è registrato un crescendo di tensione, tanto che il portavoce del presidente, Abigail Valte, è intervenuto per chiedere…

Read More

Italia, PDL: Fondamentale avere una classe dirigente informata

“Avere una classe dirigente informata è un elemento fondamentale per le istituzioni. E le agenzie stampa costituiscono una fonte di informazione primaria, essenziale e assolutamente indispensabile per chi lavora nella pubblica amministrazione.…La convenzione … si è ispirata a criteri di riordino razionale sui notiziari. Era necessario farlo e l’abbiamo fatto con la collaborazione delle agenzie stesse”. (Paolo Bonaiuti) Oggi giorno si battono nel mondo circa 20.000 notizie di interesse, diciamo così, nazionale. Di queste 2.000 vengono battute dalle nostre agenzie. Il telegiornale ne manda in onda una decina, il resto…

Read More