Home » Posts tagged with » protezione

[Italia] Ufficio Centrale Interforze per la Sicurezza Personale

\ \ \ \ \ \ \

[Italia] Ufficio Centrale Interforze per la Sicurezza Personale

L’Ufficio Centrale Interforze Sicurezza Personale -UCIS- è stato istituito per effetto del Decreto Legge 6 maggio 2002 n.83, convertito con modificazioni nella Legge 2 luglio 2002 n.133 che, all’art.1, prevede che il Ministro dell’Interno, quale Autorità Nazionale di Pubblica Sicurezza, adotti i provvedimenti ed impartisca le direttive per la protezione delle personalità istituzionali nazionali ed […]

Italia, Nuova unità multiruolo d’assalto anfibio (LHD)

\ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \

Italia, Nuova unità multiruolo d’assalto anfibio (LHD)

Una nuova nave militare, una ‘Unità da supporto logistico (LSS, Logistic Support Ship), la capoclasse dei ‘Pattugliatori Polivalenti d’Altura’ (PPA), e la prima delle due unità veloci tipo UNPAV (Unità Polifunzionale ad Alta Velocità), il cui valore finale è di oltre 1,1 miliardi di euro. Questa portaelicotteri si chiamerà ‘Trieste’, e il suo varo è […]

[ITALIA] AERONAUTICA MILITARE ED ESERCITO,GUERRA ELETTRONICA (SOGE): ACCORDO COLLABORAZIONE SETTORE SUPPORTO OPERATIVO

\ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \

[ITALIA] AERONAUTICA MILITARE ED ESERCITO,GUERRA ELETTRONICA (SOGE): ACCORDO COLLABORAZIONE SETTORE SUPPORTO OPERATIVO

L’accordo è stato stipulato per l’Aeronautica Militare dal Generale di Brigata Aerea Luigi Del Bene in qualità di Capo del Reparto Pianificazione dello Strumento Aerospaziale, mentre per l’Esercito dal Generale di Brigata Franco Federici, Capo del III Reparto Pianificazione Generale. L’Esercito e l’Aeronautica Militare hanno manifestato, quindi, la volontà di sviluppare delle sinergie nel settore […]

LA MASSONERIA IN TOSCANA

\ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \

LA MASSONERIA IN TOSCANA

I primi membri fiorentini della Massoneria ebbero un notevole ruolo nell’auspicare prima, e nello stabilizzare poi, il passaggio del Granducato a Francesco di Lorena, sotto il nome di Francesco II. Il Marchese Giulio Rucellai, Segretario della Giurisdizione, il Marchese Carlo Rinuccini, Ministro sotto Gian Gastone e poi del primo dei Lorenesi, Giovanni Lami, noto ed […]

La protezione dei giornalisti nei conflitti armati

\ \ \

La protezione dei giornalisti nei conflitti armati

Le convenzioni di diritto internazionale umanitario impongono, seppur in poche e laconiche disposizioni, agli Stati belligeranti l’obbligo di proteggere i giornalisti civili che si trovino sul teatro delle operazioni militari. Secondo le norme del diritto di Ginevra, esistono due categorie di giornalisti non combattenti:

LA LIBIA NON HA MAI ADERITO ALLE CONVENZIONI DI GINEVRA

\ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \

LA LIBIA NON HA MAI ADERITO ALLE CONVENZIONI DI GINEVRA

  La Libia non ha mai aderito alla convenzione di Ginevra che distingue i due tipi di persone in fuga, agevolando di fatto, durante l’anarchia della recente guerra civile, le violazioni e le torture subite dagli stranieri prima dai trafficanti, poi nelle prigioni libiche.

\ \

Soccorso dell’Ordine di San Giovanni Italia

Per la pubblicità leggere la seguente pagina.

Page 1 of 212