Romania, 300mila in piazza contro governo social-democratico [Aggiornamento]

Almeno 300.000 persone sono scese in piazza a Bucarest – Romania, oggi 2 Febbraio 2017, per protestare contro il governo social-democratico che ha approvato un decreto che depenalizza i reati di corruzione. L’evento non non accadeva dai tempi della rivoluzione del 1989. La legge adottata, con decreto d’urgenza, depenalizza i reati di corruzione, uno dei problemi endemici della Romania, ponendo il limite di 44.000 euro al di sotto del quale il reato d’abuso di potere non si applica. Related posts / Posts Simili/Correlati: Cina, Dimagranti nocivi attraverso la Romania

Read More