AMBIENTE ARCHIVIO 

Ecosistema marittimo: sei mesi per smaltire una busta definita biologica

Più di sei mesi: è questo il tempo che serve al mare per “smaltire” le cosiddette buste ecologiche di nuova generazione. Senza dimenticare poi che la plastica biodegradabile di cui sono fatte può comunque alterare lo sviluppo delle piante e modificare alcune importanti variabili del sedimento marino come ad esempio ossigeno, temperatura e pH. Related posts / Posts Simili/Correlati: Oceani, Fondali inquinati chimicamente [Cina] Ambiente: Inquinamento provoca oltre 100mila morti 100 aziende nel mondo le maggiori responsabili del riscaldamento climatico [Ambiente – Oceani] Rifiuti di Plastica: A rischio i coralli…

Read More
ARCHIVIO SOCIETA' 

U.E. – Pubblicita’. Corte Strasburgo: si’ ad uso immagini Cristo e Madonna

I fatti risalgono al 2012 quando una società lituana che produce vestiti lancia una campagna pubblicitaria utilizzando la foto di un uomo e una donna con l’aureola, lui in jeans e tatuato, lei con un vestito bianco e una collana di perline, accompagnati dalle frasi “Gesù, che pantaloni!”, “Cara Maria, che vestito!” e “Gesù e Maria, cosa indossate!”. Le pubblicità hanno innescato una serie di proteste inviate all’Agenzia nazionale per la difesa dei diritti dei consumatori. Related posts / Posts Simili/Correlati: Lecce, Diritto di critica giornalistica: importante sentenza del tribunale…

Read More

L’obsolescenza programmata (OP) si e’ raffinata (Parte prima)

Il metodo non e’ nuovo. Il punto piu’ alto si e’ visto alla fine del secolo XIX, nella industria tessile (quando le fabbriche cominciarono ad utilizzare piu’ amido e meno cotone) e si e’ consolidata nel 1924, quando General Electric, Osram e Phillips si riunirono in Svizzera e decisero di limitare la vita utile delle lampadine a 1.000 ore. … Cosi’ fu firmato l’atto di morte della durabilita’. Prima le lampadine duravano di piu’. Come quella che, senza mai essere spenta, e’ accesa nel parco di Livermore, in California. Con…

Read More

Acqua quanto costi nel mondo, dagli stivali agli smartphone

Un paio di stivali di pelle richiede l’impiego di 14,5 tonnellate di acqua ma la percentuale è destinata a salire a 25 tonnellate se le concerie di pelle scaricano sostanze chimiche trattate nell’ambiente, come accade in Bangladesh. Related posts / Posts Simili/Correlati: Liberia, Piantagione gomma: Inquinamento acqua Oceani, Fondali inquinati chimicamente [Ambiente – Oceani] Rifiuti di Plastica: A rischio i coralli Ambiente, Calabria: Sequestrata la discarica abusiva più grande della regione [Cina] Ambiente: Inquinamento provoca oltre 100mila morti

Read More

[Cina] Ambiente: Inquinamento provoca oltre 100mila morti

Il consumo esponenziale di prodotti cinesi in Ue e Usa e’ legato a quasi 110.000 morti premature ogni anno in Cina grazie all’inquinamento dell’aria provocata dalla produzione. I cittadini dei Paesi ricchi hanno computer, telefonini e giochi economici, e le multinazionali guadagnano molto denaro, ma in cambio ci sono centinaia di migliaia di morti nel Paese asiatico. Il nuovo studio, diretto dell’economista Dabo Guan, e’ il primo che calcola gli impatti sanitari transfrontalieri del commercio internazionale e l’inquinamento atmosferico ad esso collegato. Il lavoro, che e’ pubblicato oggi sulla rivista…

Read More