ARCHIVIO GEOPOLITICA 

Diritti donne nel mondo. ONU: situazione in degrado

Il Consiglio dei Diritti dell’Uomo delle Nazioni Unite ritiene che una donna su tre sia ancora vittima di violenze nel mondo. Ma, catalogare tutti i casi di abusi e’ un lavoro titanico e i numeri potrebbero essere largamente sottostimati. Morti, violenze, stupri, privazione della liberta’ d’azione o di muoversi, mutilazioni genitali, matrimoni forzati, rifiuto del diritto all’interruzione di gravidanza… Related posts / Posts Simili/Correlati: Non dimentichiamo le malattie dei poveri Repubblica Centrafricana, Nuove violenze spingono migliaia di persone verso il Ciad Diritto aborto. Caso El Salvador. Occorrono le brigate internazionali…

Read More
ARCHIVIO SALUTE 

Ogni minuto un bambino muore per patologie legate all’acqua

Tra le principali cause di mortalità infantile vi sono malattie contratte attraverso l’acqua, uno scarso accesso a questa preziosa risorsa e servizi igienico-sanitari inadeguati. A denunciarlo, alla vigilia della Giornata mondiale dell’acqua, è Save the Children. Se a livello globale quasi 1 persona su 3 (2,1 miliardi) non ha accesso ad acqua sicura e 1 su 9 ai servizi igienici, infatti, l’acqua contaminata – osserva l’Organizzazione internazionale che dal 1919 lotta per salvare la vita dei bambini e garantire loro un futuro – è uno dei maggiori vettori di malattie…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

Fame nel mondo in crescita

In un mondo in cui una persona su tre è malnutrita e in cui il numero di affamati è passato da 777 milioni nel 2015 a 815 milioni di persone nel 2016, l’obiettivo ”Fame zero” contenuto nell’Agenda 2030 sullo sviluppo sostenibile (SDGs 2), che stabilisce di sradicare la fame e la malnutrizione in tutte le forme entro il 2030, non potrà essere raggiunto a meno che non si intervenga tempestivamente con un radicale cambio di paradigma del sistema di produzione e distribuzione alimentare, in favore di modelli più democratici, inclusivi…

Read More
ARCHIVIO SALUTE 

MONDO/Atlante delle dipendenze. Tabacco e alcool in testa. Addiction

Le droghe più diffuse al mondo sono il tabacco e l’alcol, seguite da quelle illegali a grande distanza, sia come numero di utilizzatori che come danni potenziali alla società. Lo afferma il primo atlante globale delle dipendenze, messo insieme dall’università di Adelaide e pubblicato dalla rivista Addiction, secondo cui sono le sigarette la prima sostanza di cui si abusa, con una persona su cinque al mondo che ne è dipendente. Lo studio ha messo insieme le cifre dei rapporti di Onu e Oms sulle singole dipendenze, mettendo in luce anche…

Read More

Il caffe’ bevanda per quasi il 50 per cento popolazione mondiale

Il 49% della popolazione mondiale, ogni mattina, beve un caffè che, a differenze di tutte le altre bevande, la più consumata dopo l’acqua: cioé 2,5 miliardi di tazze al giorno. Le specie di caffè coltivate su grande scala sono tre: Coffea arabica, Coffea canephora e, in minor misura, Coffea liberica. Related posts / Posts Simili/Correlati: Rapporto IISS, Narcoguerra nel Mondo; quella messicana miete più vittime I difensori dell’ambiente sempre piu’ minacciati Tortura. La situazione mondiale sta peggiorando America Latina, Narcotraffico: La nuova geografia War on drugs. Los Cabos in Baja…

Read More