Filippine, Lotta alla droga. Polizia passa testimone ad Agenzia governativa

La Polizia delle Filippine ha sospeso da ieri la sanguinosa campagna contro il narcotraffico costata la vita a migliaia di persone – perlopiù sospetti in condizioni di povertà’ o indigenza – in risposta alla crescente opposizione dell’opinione pubblica, che nelle ultime settimane ha minato la popolarità del presidente Rodrigo Duterte. Proprio quest’ultimo ha annunciato ieri di aver revocato la responsabilità delle operazioni alla Polizia nazionale filippina, forte di 170 mila effettivi, e di aver attribuito la responsabilità esclusiva della campagna contro il narcotraffico all’Agenzia antidroga (Pdea). Related posts / Posts…

Read More