ARCHIVIO ATTUALITA' 

FILIPPINE – Ucciso Sindaco accusato di legami con narcotraffico

Un sindaco filippino, sulla lista dei presunti funzionari legati al narcotraffico del presidente Rodrigo Duterte, è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco il 6 Settembre 2018 nel proprio ufficio. Mariano Blanco, sindaco della città meridionale di Ronda, è l’ultimo di una serie di funzionari locali che sono stati uccisi negli ultimi mesi, alcuni con e alcuni senza presunti legami con il traffico illegale di droga. Related posts / Posts Simili/Correlati: [Venezuela] Narcotraffico. Il vicepresidente nella lista nera degli Usa Filippine, Lotta alla droga. Polizia passa testimone ad Agenzia governativa…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

Lo stato dei beni dismessi in Toscana, a che punto siamo?

Vorremmo creare una sorta di osservatorio per verificare come sta procedendo in Toscana la dismissione dei beni registrati nella Gazzetta Ufficiale. Questa sezione è aperta alle vostre segnalazioni. Vi invitiamo ad inviarci informazioni precise su eventuali \”Beni in dismissione\”. Related posts / Posts Simili/Correlati: Il caffe’ bevanda per quasi il 50 per cento popolazione mondiale Come migliorare la vita dell’umanita’ America Latina, Narcotraffico: La nuova geografia War on drugs. Los Cabos in Baja California/Messico, la citta’ piu’ violenta al mondo Brasile – San Paolo, Narcos giustizieri in favela

Read More
ARCHIVIO GEOPOLITICA 

Brasile – San Paolo, Narcos giustizieri in favela

Trafficanti della ‘favela’ brasiliana di Jardim Lapena, nella regione est di San Paolo, hanno torturato due uomini sospettati dell’omicidio di due bambine di tre anni che risiedevano nella baraccopoli: lo ha reso noto la polizia locale. I corpi delle due bimbe, scomparse lo scorso 24 settembre, sono stati ritrovati in avanzato stato di decomposizione all’interno di un’auto solo giovedì scorso. Related posts / Posts Simili/Correlati: UE, Commissione europea: vittime di reati e guardia medica; numeri telefonici unici America Latina, Narcotraffico: La nuova geografia USA – Clima. Schwarzenegger fa causa contro…

Read More
ARCHIVIO SICUREZZA 

Narcoguerra messicana. Cartello di Jalisco recluta sicari tramite Facebook

Il crimine organizzato ha diversificato i suoi metodi di reclutamento. Le autorita’ di Jalisco hanno scoperto che un cartello del narcotraffico pubblicava annuncia attraversoi Facebook dove offriva lavoro come sondaggisti, guardie del corpo, guardie di sicurezza e polizia locale. Una volta che le persone erano reclutate, le portavano al municipio di Tala, ad un’ora da Guadalajara, la capitale dello Stato, dove li addestravano per farli diventare sicari. La procura locale ha individuato nelle ultime due settimane almeno cinque luoghi di addestramento. Related posts / Posts Simili/Correlati: Rapporto IISS, Narcoguerra nel…

Read More

Brasile, Droga e favelas: Esercito garantirà ordine

L’esercito brasiliano garantirà una missione di peacekeeping nelle favelas di Rio de Janeiro, ex roccaforte dei narcotrafficanti ormai occupata dalla polizia. Lo hanno annunciato il ministro della Difesa, Nelson Jobim, e il governatore dello stato, Sergio Cabral. Si tratta di “mantenere l’ordine e la pace” nelle favelas finchè la polizia sarà completamente insediata, ha precisato il ministro. L’esercito che ha sostenuto la polizia locale nelle recenti operazioni di occupazione delle favelas ha finora garantito una funzione logistica e di protezione dei perimetri delle zone occupate al fianco della polizia. Ormai,…

Read More