Inquinamento urbano. Cosa fanno alcune grandi citta’ europee

Nessun divieto formale, ma un obiettivo: zero vetture a carburante nelle strade di Parigi entro il 2030. E’ quanto confermato nei giorni scorsi dalla Sindaca socialista della capitale francese, Anne Hidalgo. Aveva gia’ annunciato la fine del diesel per il 2024. Questa decisione fa parte del piano clima 2020-2024, che dovra’ essere dibattuto in seno al comsiglio comunale di Parigi nel prossimo novembre. Related posts / Posts Simili/Correlati: Il futuro del diesel Nuovo svincolo di Peretola: iniziativa del Comitato 50145 [Cina] Ambiente: Inquinamento provoca oltre 100mila morti 100 aziende nel…

Read More

Toscana, a che punto sono le piste ciclabili ? Soldi in arrivo dalla regione…

In arrivo nuove risorse per far progredire la rete ciclabile in Toscana. Nei giorni scorsi la Regione ha valutato e selezionato tra quanto presentato dagli enti locali sei nuovi progetti che saranno finanziati con fondi europei per un valore complessivo di quasi 8 milioni e mezzo di euro (1). Si tratta di progetti sostanzialmente extra-urbani: al 90% per la ciclopista dell’Arno (2). Siamo contenti per due motivi: Related posts / Posts Simili/Correlati: [Firenze] Uffizi (Sala Ermafrodito): Infiltrazione dal lucernario [Firenze] Il programma di potenziamento delle piste ciclabili [Firenze] Persone diversamente…

Read More

[Firenze] Il programma di potenziamento delle piste ciclabili

La giunta comunale ha approvato la realizzazione di nuove piste ciclabili per oltre 2,6 chilometri di percorsi con un investimento pari a 950.000 euro. Questi gli interventi in programma, suddivisi per quartiere. Related posts / Posts Simili/Correlati: Trasporti, Treni: un collegamento Firenze-Pistoia ogni 30′ Toscana. Trasporto pubblico, 9 milioni Euro per 85 nuovi mezzi Città Metropolitana, Pannelli a messaggio variabile sulle strade [Firenze] Mobilità e cantieri: Novità in arrivo Toscana, a che punto sono le piste ciclabili ? Soldi in arrivo dalla regione…

Read More

[Inchiesta] Firenze, peggiora la ciclabilità in citta’

Linea dura del Comune per chi, in bicicletta, non rispetta il codice della strada (marciapiedi, contromano, semafori, etc), e altrettanta linea dura per chi parcheggia bici dove capita, soprattutto nelle catene del salotto della citta’. E’ questa la posizione -ribadita- dell’assessore alla sicurezza, Federico Gianassi: multe anche fino a 1.272 euro. Related posts / Posts Simili/Correlati: [Attualita’] Firenze, Interporto Vespucci: accordo con le banche per ristrutturazione debito [MG CLUB ITALIA.IT] Il dominio in mano ad una società di Conegliano Veneto; chiesti 200 Euro ai legittimi titolari Il caso droghe e…

Read More