Italia, Piombino: esplosione in fabbrica sei feriti.

Continuano gli incidenti sul lavoro. Ieri sera , sei operai sono rimasti intossicati dopo un’esplosione avvenuta nello stabilimento siderurgico Lucchini di Piombino. Le prime notizie raccolte, darebbero gli operai coinvolti in condizioni non gravi . Ancora da accertare le cause dello scoppio, che pare essere dovuto alla reazione di una paiola che conteneva acciaio liquido, all’interno del reparto convertitori dell’acciaieria. Comunque, le autorità hanno aperto un’inchiesta per accertare se lo scoppio possa essere avvenuto per gravi mancanze della sicurezza. Di Giampaolo Poniciappi Related posts / Posts Simili/Correlati: Il presidente del…

Read More