[Salute] Thé, Le bustine contengono quantità illegali di pesticidi letali.

CBC News ha condotto un’indagine sui livelli di pesticidi nelle principali compagnie produttrici di thè e, tramite un laboratorio ufficiale, gli investigatori hanno rilevato che più della metà di tutti i tè sottoposti al test contenevano residui di pesticidi i cui livelli erano al di sopra del limite legalmente accettabile. 8 tè su 10 testati contenevano, inoltre, molteplici prodotti chimici, con uno dei brand che conteneva ben 22 diversi tipi di pesticidi. Related posts / Posts Simili/Correlati: Salute, Colesterolo: Trigliceridi e disturbi cardiovascolari USA, Industria e Lobby zucchero Toscana –…

Read More

Pesticidi in agricoltura. Perche’ la riduzione e’ possibile

Ridurre drasticamente il ricorso ai pesticidi senza alterare i rendimenti agricoli e i guadagni degli agricoltori? E’ possibile, assicurano i ricercatori francesi che hanno pubblicato, lo scorso 27 febbraio nella rivista Nature Plants, le conclusioni di una analisi statistica di un’ampiezza inedita. Nicolas Munier-Jolain, ricercatore all’Institut national de la recherche agronomique (INRA) di Dijon e coautore di questi lavori: “Da un lato ci sono aspetti che assicurano che l’agricoltura convenzionale utilizza ormai troppi pesticidi e che e’ possibile ridurli senza impatti negativi e dall’altro, spesso in alcuni ambienti agricoli, c’e’…

Read More

Argentina, Il bussines degli agrotossici

Il 60% del territorio nazionale (oltre 21 milioni di ettari) risulta coltivato con uso di agrochimici e transgenici coinvolgendo 1/3 della popolazione (quasi 13 milioni di abitanti). Nel rapporto della Fondazione Ambiente e Risorse Naturali 2015, la produzione agricola ha subito un incremento del 189% da 36 a 104 milioni di tonnellate sulla base di un chiaro modello dipendente dall’uso di fitosanitari il cui mercato ha pertanto dimostrato un’evoluzione crescente e sostenuta nel tempo. Related posts / Posts Simili/Correlati: SIRIA, AMBIENTE; PIANO URBANISTICO: PRESTITO BEI DI 50 MILIONI DI EURO…

Read More

Italia, Pesticidi: Inquinamento acque superficiali in elevato aumento

Gli erbicidi sono ancora le sostanze più rinvenute, soprattutto a causa dell`utilizzo diretto sul suolo, spesso concomitante con i periodi di maggiore piovosità di inizio primavera, che ne determinano un trasporto più rapido nei corpi idrici superficiali e sotterranei. Rispetto al passato è aumentata notevolmente la presenza di fungicidi e insetticidi, soprattutto perché è aumentato il numero di sostanze cercate e la loro scelta è più mirata agli usi su territorio. Related posts / Posts Simili/Correlati: Liberia, Piantagione gomma: Inquinamento acqua Argentina, Il bussines degli agrotossici Oceani, Fondali inquinati chimicamente…

Read More