Ordine Europeo: Indagine penale aiuterà autorità combattere criminalità e terrorismo

Il 22 Maggio è entrata in vigore la direttiva relativa all’ordine europeo d’indagine penale, che rende più semplice per le autorità giudiziarie richiedere prove situate in un altro paese dell’UE. Se, ad esempio, le autorità giudiziarie francesi localizzano un terrorista nascosto in Belgio, possono chiedere ai loro omologhi belgi di interrogare testimoni o di effettuare perquisizioni domiciliari. Questo nuovo strumento semplificherà e accelererà le indagini penali transfrontaliere. Related posts / Posts Simili/Correlati: Rifiuti. Discariche non conformi. Italia di fronte a Corte Ue Un’Europa, molte Europa [ITALIA] AERONAUTICA MILITARE ED ESERCITO,GUERRA…

Read More