Italia, i costi della politica: le pensioni d’oro

Gli ex deputati sono 1464 e gli ex senatori 843, cioé coloro che intascano il vitalizio dallo Stato. Tra i viterbesi c’è Adolfo Battaglia (Pri) che si aggiudica il compenso più alto, sfiorando quasi i 6mila euro, 5935 per la precisione, con 27 anni di servizio in Parlamento. Il più “economico” è invece Roberto Meraviglia (Psi) che incassa un vitalizio netto di 2123 per 5 anni di legislatura. Un affare che, al Paese, costa in tutto 200 milioni di euro l’anno. L’elenco dei pensionati sono pubblicati da L’Espresso. Related posts…

Read More