Charta di Larménius

La Charta di Larménius (o Carta di Larmenio) è un documento, giudicato un falso dalla maggior parte degli storici, con il quale l’ultimo Maestro dell’Ordine dei Templari, Jacques de Molay, prima di subire la condanna al rogo nel 1314, avrebbe affidato la propria carica ad un cavaliere chiamato Jean-Marc Larménius (o de l’Armenie, in latino Johannes Marcus Larmenius). Il documento, in latino, si vuole sia stato redatto nel 1324 da questo cavaliere. Successivamente sarebbe stata via via firmata dai Maestri segreti succeduti nel tempo fino al 1705, quando vi fu…

Read More

Cavalieri Templari: Tradizione

Alla tradizione dei cavalieri templari si rifanno oggi numerosi e variegati gruppi e associazioni, talora rivendicando una qualche forma di derivazione diretta dall’ordine. Si tratta di un fenomeno moderno che va sotto il nome di templarismo o neotemplarismo, sorto a partire dal XVIII secolo in Francia, in coincidenza con la diffusione dell’Illuminismo. Le moderne associazioni neotemplari sono laiche, e pur richiamandosi spesso ai valori religiosi cristiani e caritativi, non hanno alcun tipo di riconoscimento ufficiale da parte della Chiesa cattolica. Related posts / Posts Simili/Correlati: Portogallo (Tomar), Convento dell’Ordine di…

Read More