ARCHIVIO OSJ 

BOLZANO, OPERE UMANITARIE ASSOCIAZIONE VOLONTARIUS

I Cavalieri e le Dame del Priorato del Trentino Alto Adige coadiuvati dal Priore S.E. la Dama Monika Zisser hanno consegnato, presso la sede dell’Associazione “Volontarius”, ai Clochard di Bolzano, a Bolzano, durante le festività Natalizie 2017, numerose coperte isotermiche, biscotti, cioccolata, torte e bevande calde. Related posts / Posts Simili/Correlati: Ordine cavalleresco Nobiltà Italiana: Ordini Equestri [Italia] Trentino Alto Adige Südtirol, inaugurata sede Priorato Ordine di Malta OSJ [Italia -Trentino Alto Adige Südtirol] Ordine di Malta OSJ: Giuramento di 37 postulanti [Ordine di Malta OSJ] Riepilogo opere umanitarie Dicembre…

Read More
ATTUALITA' 

Ordine dei Cavalieri di Malta O.S.J si dota di Ufficio Stampa (Aggiornamento Marzo 2017)

L’Ordine dei Cavalieri di Malta OSJ attiva istituzionalmente il suo ufficio stampa su Internet per dialogare con i Media. Nuova nomina di Segretario Generale e Addetto Stampa al giornalista Federico Mattaliano, già Cavaliere di Grazia dell’Ordine O.S.J. Malta.” Related posts / Posts Simili/Correlati: Chiesa di Santa Maria del Priorato (Roma) Sant’Eufemia Lamezia Sardegna, Chiesa di Santa Maria di Betlem; cerimonia investitura nuovi cavalieri di Malta OSJ [Reggio Emilia] Chiesa Santa Croce: Aiuti Umanitari per mensa poveri Sicilia – Catania, Ordine di Malta OSJ: Conviviale cavalleresca

Read More
ARCHIVIO OSJ 

La croce dei Cavalieri di Malta su una divisa da ciclista

La croce è conosciuta in tutto il Mondo come “Croce di Malta” ed è di forma ottagona (ossia costituita da otto punte); la sua origine è bizantina. Con ogni probabilità questa croce ad otto punte è risalente al VI secolo d.C. e rappresenterebbe le Otto Beatitudini Teologali di San Matteo. A livello simbolico la Croce di Malta rappresenta anche l’Eternità. La Croce di Malta è anche conosciuta come “Croce di San Giovanni” venne adottata dapprima dalla Repubblica Marinara di Amalfi e probabilmente il primo impiego fu dall’XI secolo. A riprova dell’utilizzazione…

Read More

Sant’Eufemia Lamezia

 La città di Sant’Eufemia ha una storia antichissima, documentata dai tempi dei Normanni, che concessero grandi privilegi al baliaggio di Santa Eufemia, infatti secondo la tradizione la prima moglie di Ruggero d’Altavilla era Eremburga, sorella dell’abate di S. Eufemia. Ancora oggi è possibile visitare i ruderi dell’Abbazia di Santa Eufemia. Il Baliaggio fu assegnato all’ordine cenobitico militare degli Ospedalieri Gerosolimitani, oggi noto come Sovrano Militare Ordine di Malta. L’ordine possedeva oltre al baliaggio di Sant’Eufemia, anche i feudi limitrofi di Nocera e Izzaria (oggi Gizzeria). Tutti e tre i centri…

Read More

Chiesa di Santa Maria del Priorato (Roma)

La chiesa di Santa Maria del Priorato, è una chiesa di Roma, nel rione Ripa, all’interno della Villa del Priorato di Malta. In passato fu conosciuta anche col nome di Santa Maria de Aventino. Intorno all’anno 939, Alberico, principe dei Romani, trasformò il suo palazzo, sull’estremità meridionale dell’Aventino, in un monastero di monaci benedettini, monastero che fiorì specialmente nel X e XI secolo. Il monastero scomparve nel XV secolo; la chiesa di Santa Maria, restaurata e trasformata più volte, esiste ancora appartenente all’ordine dei Cavalieri di Malta. La chiesa, come…

Read More