Cavalieri di San Giovanni nel mondo: La situazione attuale

L’Ordine è stato travagliato da vere e proprie crisi di identità dall’epoca della sua “cacciata” dall’isola di Malta. Pur non essendo definitiva l’attuale situazione storica, si identificano le seguenti branche: Lo SMOM (i Cavalieri rimasti in Italia sotto la protezione della Chiesa Cattolica) discende dal Gran Maestro Fra’ Ferdinando von Hompesch. Questi “abdicò” a favore dello Zar Paolo I e, alla sua morte, Fra’ Bartolomeo Ruspoli fu nominato Gran Maestro da Papa Pio VII) e, dopo di lui, fu il turno di Fra’ Giovanni Battista Tommasi, il quale stabilì la…

Read More

Qala’at Marqab

Il Qala’at Marqab è una delle fortezze crociate in Siria meglio conservate, insieme al Krak dei Cavalieri e alla Cittadella del Saladino. Situato sulla vetta di un antico vulcano, a pochi chilometri dalla cittadina di Baniyas, in posizione tale da dominare la strada che da Tartus conduceva a Laodicea. Per un lungo periodo ha costituito il baluardo crociato nella zona, per contrastare le scorribande degli assassini, che avevano le loro basi in Masyaf e in altri castelli circostanti. Appartenente alla famiglia al Muhriz, nel 1118 fu ceduta ai crociati, che iniziarono…

Read More

Scopo e attività degli ordini cavallereschi

L’art. 2 della Carta costituzionale del SMOM precisa che: « L’Ordine ha come fine di promuovere la gloria di Dio mediante la santificazione dei suoi membri, il servizio alla Fede e alla Santa Sede e l’aiuto al prossimo, in conformità alle sue secolari tradizioni…afferma e diffonde le virtù cristiane di carità e di fratellanza, esercita le opere di misericordia, specialmente soccorrendo gli infermi, gli emigranti, i profughi e gli esiliati, l’infanzia abbandonata ed i poveri, curando la loro elevazione spirituale e rafforzando la loro fede in Dio, e zela le…

Read More

La titolarità della Fons honorum nelle dinastie ex regnanti

Ogni volta che sia necessario qualificare come Ordine non nazionale un ordine cavalleresco, occorre poter dimostrare l’esistenza storica dello stesso, verificare la sua continuità storica sino ai nostri tempi ed accertare la legittimità della persona che rivendica in sè lo jus honorum. I capisaldi dell’ordinamento italiano, stravolto quello del Regno d’Italia con il passaggio alla repubblica, appuntano la loro attenzione sul piano del diritto internazionale, dove è possibile qualificare quantomeno la titolarità delle prerogative sovrane e del patrimonio araldico della famiglia ex regnante spettanti, jure Related posts / Posts Simili/Correlati:…

Read More

Ordine cavalleresco

Gli Ordini cavallereschi sono ordini di merito e distinzione creati dai sovrani europei dopo la fine delle Crociate, occasione in cui erano stati fondati gli Ordini religiosi cavallereschi. La memoria di questi ordini militari crociati è stata poi idealizzata e romanticizzata, creando la concezione tardo-medievale della cavalleria, riflessa anche nei romanzi del ciclo arturiano. Dopo il Rinascimento vennero creati nuovi ordini cavallereschi. Intorno alla metà del XVI secolo, gli ordini cavallereschi erano distinti in: Ordini di croce: erano soggetti a regole religiose e avevano come insegna una croce che i…

Read More