Gnoseologia, Filosofia antica

Il pensiero classico ha distinto forme diverse di conoscenza, ovvero l’opinione e la scienza, discutendone il valore di verità. Per i filosofi greci l’opinione (δόξα), poiché si fonda sull’esperienza sensibile ed è quindi ingannevole e instabile, si contrappone al vero sapere scientifico. Al contrario la scienza (ἐπιστήμη), essendo fondata sulla ragione, è il modello della conoscenza certa e incorruttibile. Related posts / Posts Simili/Correlati: Angelo de Mojana di Cologna Antica regola dei Templari Cavalieri Templari: Ego Promitto Domino Ernesto Paternò Castello di Carcaci Gnoseologia, premessa

Read More