Repubblica Centrafricana, Nuove violenze spingono migliaia di persone verso il Ciad

L’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, sta registrando e aiutando migliaia di nuovi rifugiati in arrivo nel Ciad, soprattutto donne e bambini in fuga da un recente riacutizzarsi delle violenze nel nordest della Repubblica Centrafricana. Si stima che dalla fine di dicembre siano arrivati nel Ciad meridionale più di 5.000 rifugiati, in fuga dagli scontri tra i gruppi armati Mouvement national pour la libération de la Centrafrique (MNLC) e Révolution et Justice (RJ) nella città di Paoua. In questa città, situata nel distretto di Ouham-Pendé, si registra la presenza di…

Read More

ONU: La Corea del Nord nelle preoccupazioni del Mondo, ma non solo…

Le questioni relative agli esperimenti nucleari della Corea del Nord; l’accordo sul programma nucleare iraniano concluso tra Teheran e le potenze del gruppo P5 + 1 (Stati Uniti, Germania, Francia, Gran Bretagna, Russia e Cina) nel 2015; i sei anni del conflitto siriano che ha gia’ prodotto piu’ di 300mila morti e milioni di rifugiati; la riforma dell’ONU che deve rendersi piu’ efficace e performante (la sua burocrazia e’ uno dei punti deboli della praticita’ di questo organismo); nonche’ il patto mondiale per l’ambiente che sara’ presentato dal presidente francese…

Read More

Iran, futuro incerto accordo nucleare con Trump Presidente?

Il 14 Luglio 2015, la Cina, la Francia, la Germania, la Russia, il Regno Unito, gli Stati Uniti e l’Alto Rappresentante dell’Unione Europea (il gruppo E3/EU+3) e l’Iran hanno raggiunto un storico accordo ove garantisce che, il programma nucleare, è per scopi pacifici. L’Iran ha inoltre acconsentito ad essere monitorato dagli ispettori dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica, autorizzata ad accedere ai suoi impianti nucleari e condurre indagini sulle passate attività nel settore. Related posts / Posts Simili/Correlati: Usa approva divieto vendita aerei nuovi a Repubblica Islamica Iran La nuova Via…

Read More

World, ONU e Demografia: popolazione in aumento; previsione a 11 mld entro il 2100

Un gruppo di ricercatori dell’Universita’ di Washington per le Nazioni Unite, ha realizzato uno studio ove si dichiara che, entro il 2100, la popolazione mondiale potrebbe raggiungere 11 miliardi di persone, ossia circa 800.000 in piu’ rispetto alle previsioni fatte nel 2011. Secondo lo studio a spingere l’aumento demografico sara’ soprattutto l’Africa. In controtendenza l’Italia, che nei prossimi decenni proseguira’ sulla strada della ‘crescita zero’: entro il 2100 – secondo il rapporto Onu – si perderanno ben 6 milioni di abitanti. Ed entro il 2050 un cittadino italiano su due…

Read More

Filippine, Salute: Distribuzione preservativi alla popolazione

E’ scontro nelle Filippine tra il presidente Benigno Aquino, che ha annunciato un piano per la distribuzione di preservativi alla popolazione, e la Chiesa, che si è detta pronta a mobilitarsi contro l’iniziativa. Il caso è esploso lunedì, quando dagli Usa, dove si trovava per l’Assembla Generale dell’Onu, Aquino ha affermato che “il governo offrirà assistenza a chi non ha i mezzi e vuole usare un particolare metodo” anticoncezionale. Da allora si è registrato un crescendo di tensione, tanto che il portavoce del presidente, Abigail Valte, è intervenuto per chiedere…

Read More