ONG colluse con i trafficanti di esseri umani ?

La storia parte da una intercettazione di un Servizio straniero, nella fattispecie il BND tedesco, che nell’ambito della sua attività istituzionale intercetta contatti e comunicazioni tra alcune imbarcazioni di ONG ed i trafficanti che gestiscono la tratta di clandestini verso l’Italia. Il BND comunica la notizia al suo omologo italiano, cioè l’AISE, peraltro competente in materia perché tra gli obiettivi informativi c’è anche la lotta contro la criminalità internazionale. Il BND sa anche che l’AISE è fortemente presente sul territorio libico con cui scambia in continuazione informazioni. Sa che il…

Read More

La Cooperazione in Italia perde credibilità

Milleottocento italiani intervistati hanno una scarsa conoscenza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, solo quattro intervistati su dieci in Italia dichiarano di aver sentito parlare degli Obiettivi di sviluppo sostenibile. Sette persone su dieci pensano che fornire assistenza finanziaria ai paesi in via di sviluppo non è un modo efficace per combattere la povertà e contrastare la migrazione irregolare. Related posts / Posts Simili/Correlati: UE, Assistenza Umanitaria: In arrivo 147 milioni di euro IRAQ, CARTE ELETTRONICHE PER LE FAMIGLIE DI SFOLLATI E DI RIFUGIATI SIRIANI Immigrazione e dati Istat Bangladesh,…

Read More
ARCHIVIO OSJ 

ACCREDITAMENTO OSJ ALLE NAZIONI UNITE

Le organizzazioni non governative, in sigla ONG, in Italia sono delle particolari ONLUS che concentrano la loro attività nella cooperazione allo sviluppo e che sono riconosciute dal Ministero degli esteri ed inserite in una specifica lista. L’espressione “organizzazione non governativa” è stata menzionata per la prima volta nell’ambito delle Nazioni Unite: l’articolo 71 della Carta costituzionale dell’ONU prevede infatti la possibilità che il Consiglio Economico e Sociale possa consultare “organizzazioni non governative interessate alle questioni che rientrano nella sua competenza”. Related posts / Posts Simili/Correlati: Repubblica di Malta Encyclopedia: Knights…

Read More

Siria, grave situazione: milioni di persone senza riscaldamento, acqua, cibo! E le ONG che fanno?

Lo Stato islamico ha creato una crisi del carburante in tutte le zona controllate dal governo siriano, con milioni di persone che non sono in grado di riscaldare le loro case questo inverno. I ribelli jihadisti di Jabhat Fateh Al-Sham (ex Fronte al-Nusra) e il Free Syrian Army (FSA) hanno contaminato la fornitura di acqua nella zona di Wadi Barada, zona rurale di Damasco, lasciando più di 5 milioni di persone senza acqua potabile. Related posts / Posts Simili/Correlati: IRAQ, CARTE ELETTRONICHE PER LE FAMIGLIE DI SFOLLATI E DI RIFUGIATI…

Read More

Migranti, retro front Unione Europea ?

Il Consiglio europeo, nel 2017, incentrerà le sue politiche di migrazioni, nel chiudere ulteriormente le frontiere, per trasferire la questione dei rifugiati in Turchia e in Africa, per rimpatriare i migranti e rifugiati presenti in Libia, per rafforzare la collaborazione con la guardia costiera libica. I governi hanno l’ordine di modificare la parola “accoglienza” con “respingimento” e “scoraggiamento”. Ma come mai questo retro front della Unione Europea ? Non era un business l’accoglienza ? Related posts / Posts Simili/Correlati: Divieto di accesso. Flussi migratori e diritti negati Mediterraneo, Crisi migranti:…

Read More