ARCHIVIO ECONOMIA 

Washington promuove Bryan Lutz come nuovo presidente regionale del nord di Washington

Washington Federal, Inc. ( WAFD ) ha annunciato che, a partire dal 2 febbraio 2018, Bryan Lutz guiderà la sua regione del nord di Washington come vicepresidente senior e presidente regionale. Tom Kenney, il suo attuale presidente regionale del Northern Washington, andrà in pensione a partire dal 2 febbraio 2018, dopo aver prestato servizio in tale ruolo negli ultimi otto anni. Bryan è ben noto a molti dei clienti della Washington Federal poiché è stato uno dei responsabili della divisione della banca dal 2012. Related posts / Posts Simili/Correlati: [Economia]…

Read More

USA – Net Neutrality. Decisione Federal Communications Commission (Fcc)

La Federal Communications Commission (Fcc), l’agenzia che regola il settore delle comunicazioni americano, ha approvato un piano per iniziare a smantellare le regole sulla neutralità della rete. Si riapre così una battaglia sulla regolamentazione di internet. Con due voti a favore e uno contro, i commissari repubblicani della Fcc hanno aperto un periodo durante il quale verranno raccolti commenti e verranno messe a punto le nuove regole. Il presidente dell’agenzia Ajit Pai ha spiegato che la riscrittura delle norme ora giudicate come eccessive aiuterà a sostenere gli investimenti nella banda…

Read More

Bharatiya Janata Party (BJP), incluso in lista top-secret

Il Bharatiya Janata Party (BJP), è stato incluso in una lista top-secret di sei partiti politici non statunitensi di tutto il mondo, che la National Security Agency (NSA) ha ricevuto il permesso ufficiale di spiare di nascosto, secondo l’ultima tranche di dati resi pubblici da parte di Edward Snowden.  Related posts / Posts Simili/Correlati: Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama: “Assolve le pratiche violente della CIA” Pakistan, Droni per il controllo del territorio Italia, Ogni anno si getta oltre 6 milioni di tonnellate di cibo Nazanin Zaghari-Radcliffe nella prigione…

Read More
ARCHIVIO COOPERAZIONE 

UE, Assistenza Umanitaria: In arrivo 147 milioni di euro

L’Unione europea investirà oltre 247 milioni di euro per l’assistenza umanitaria degli abitanti dei paesi colpiti dalla guerra in Libia e per le persone costrette a scappare dai loro paesi in guerra, dal Ciad all’Egitto alla Tunisia. Altri 50 milioni saranno distribuiti dall’Ue per i rifugiati arrivati nei paesi europei e i rimpatri. L’Italia ha presentato progetti per 13 milioni, chiedendo i fondi per i rimpatri e le frontiere. Sono alcuni dei dati resi noti da Francesco Luciani – della Direzione generale Affari interni e responsabile per i rapporti con…

Read More