ARCHIVIO SOCIETA' 

Diritto aborto. Caso El Salvador. Occorrono le brigate internazionali

La notizia e’ agghiacciante e confortante nello stesso tempo. Una ragazza di 19 anni stuprata, decise di abortire e fu condannata a 30 anni di galera. Ora e’ stata “graziata” e dopo 15 anni e’ libera (1). Secondo stime di organizzazioni femministe de la repubblica di El Salvador, Paese in cui vige questa legge, circa una trentina di donne si trovano attualmente in carcere, scontando pene dai 6 ai 35 anni, per aver abortito. Related posts / Posts Simili/Correlati: Rapporto IISS, Narcoguerra nel Mondo; quella messicana miete più vittime Messico,…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

AFRICA – Traffico oppiodi. Pericolo bambini kamikaze

In Africa occidentale e’ in netta crescita il traffico di Tramadolo, un farmaco della categoria degli oppioidi ritrovato nelle tasche di alcuni kamikaze. A lanciare l’allarme sul fenomeno e’ l’Ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della droga e la prevenzione del crimine (Unodc). L’organismo Onu, con sede a Vienna, ricollega l’impennata del traffico – con quantita’ intercettate passate da 300 kg a piu’ di tre tonnellate l’anno dal 2013 – al proliferarsi di gruppi armati nel cuore dell’Africa e al moltiplicarsi di azioni terroristiche, tra cui attentati suicidi, nel…

Read More
AMBIENTE ARCHIVIO 

ONU vuole rafforzare i diritti ambientali

“Coloro che lottano per proteggere il Pianeta e i popoli possono essere considerati come degli eroi, ma la triste realta’ e’ che molti di loro hanno pagato il proprio impegno ad un alto prezzo, alcuni lo pagano con la propria vita”: cosi’ si esprime Erik Solheim, direttore esecutivo di ONU-Ambiente -nuovo nome del Programma delle nazioni Unite per l’ambiente-, durante il lancio di una “iniziativa per i diritti ambientali”. “E’ nostro dovere essere accanto a chi e’ dalla parte giusta della storia, cioe’ per difendere i piu’ fondamentali e universali…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

USA, I dazi doganali distinguono la frutta dalla verdura e viceversa?

Il fatto di sapere se un prodotto o l’altro sia un frutto o una verdura, puo’, in efetti, avere conseguenze importanti. Uno dei piu’ famosi esempi e’ la vicenda Nix versus Hedden, in cui la Corte Suprema Usa ha dovuto stabilire la natura del pomodoro. Nel 1887, Nix, alla guida di una delle maggiori imprese importatrici di verdure a New York, intento’ un processo al tesoriere del porto di New York, Edward Hedden, che era incaricato di raccogliere le imposte doganali sui prodotti importati. Related posts / Posts Simili/Correlati: USA,…

Read More
AMBIENTE ARCHIVIO 

U.E. – Consumi da fonti rinnovabili. Italia terza dopo Germania e Francia

Lo studio del Gestore servizi energetici (Gse) “Fonti Rinnovabili in Italia e in Europa, verso gli obiettivi al 2020?, che riporta le statistiche complete per il 2016, del settore green a livello europeo, evidenzia l’ottimo posizionamento dell’Italia a molti Paesi Ue in termini di utilizzo delle fonti rinnovabili: «L’Italia è il terzo Paese in Europa per consumi energetici alimentati da fonti rinnovabili e rappresenta circa l’11% di tutta l’energia da fonte rinnovabile consumata nell’Unione Europea – dice il Gse – Rispetto a una media dell’Europa a 28 del 17,04%, il…

Read More