ARCHIVIO ATTUALITA' 

COLOMBIA – Taglia dei narcos su cane anti-droga

Un cane anti-droga che in Colombia ha intercettato quantitativi ingenti di stupefacenti è stato messo sotto protezione dopo che una gang criminale, quella degli Urabenos, ha messo una taglia di 70mila dollari sulla sua testa, secondo fonti di intelligence pubblicate dalla Bbc. Il pastore tedesco femmina ha trovato circa 10 tonnellate di cocaina che apparteneva alla banda, che è considerata la più potente organizzazione criminale della Colombia. Related posts / Posts Simili/Correlati: ITALIA – Droga dal Marocco, 31 arresti RUSSIA – Droga nell’ambasciata di Buenos Aires. Ministero Esteri smentisce uso…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

Droga. Clima rovente in Spagna ai confini con Gibilterra

La Línea è da tempo diventata il terreno fertile ideale per i trafficanti: città al confine con Gibilterra, a sud confinante con il Marocco e il 33% dei suoi 63.278 abitanti disoccupati. In questo squallido panorama, almeno il principio di autorità è stato lasciato alle forze di sicurezza dello Stato. Nel gioco di gatto e topo, il secondo ha incassato la sua sconfitta quando é stato cacciato con sacchi di hashish. Ma la situazione ha cominciato a cambiare e il narco é sempre piu’ presente. Nell’aprile del 2017, fino a…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

Colombia. Come la narco-estetica diventa la norma

Seni smisurati, corpi perfetti… Gli stereotipi dei narcotrafficanti sono diventati norma presso i giovani colombiani. Le femministe sono sul piede di guerra. Tutte le sere alle 10, sono milioni i colombiani che seguono la nuova stagione della telenovela “Sin Tetas Si Hai Paraiso 2”, sul primo canale nazionale. Questa serie il cui titolo si puo’ tradurre con “Senza tette c’e’ ancora un paradiso” e’ una delle serie piu’ seguite in America latina e in Usa nel 2017. Related posts / Posts Simili/Correlati: Italia, Direzione antidroga: Rapporto 2009 Il nuovo narcotraffico…

Read More
ARCHIVIO GEOPOLITICA 

Messico – narcos in Tamaulipas, 11 morti in scontri tra polizia

Diversi scontri armati a Reynosa e Rio Bravo, in Messico, hanno provocato 11 morti. Ne riferisce il quotidiano locale “Milenio”, dove si legge che secondo le autorita’ locali dello stato settentrionale di Tamaulipas le sparatorie avrebbero avuto inizio nella giornata di domenica. Secondo la ricostruzione dei fatti riportata dal quotidiano alcuni uomini armati avrebbero bloccato le strade con dei veicoli – risultati rubati – e sparato chiodi per far esplodere i pneumatici. Le autorita’ sono intervenute con degli elicotteri per appoggiare le pattuglie di terra e sciogliere i blocchi. Related…

Read More

Narcotraffico al confine tra Spagna e Gibilterra. L’impunita’ dei narcos

Il forte rumore di alcune eliche che tagliano l’aria fa a cazzotti con la tranquillita’ del vespero del porto di Atunara de La Lìnea de la Concepciòn (Cadiz) (ndr – cittadina al confine con Gibilterra). Avvezzi ad essere spettatori delle sconfortanti scene dei narcos che sbarcano la droga in pieno giorno, alcuni abitanti riprendono la scena (vedi video in basso all’articolo). Questa volta cio’ che si vede e’ molto chiaro. Un elicottero della Guardia Civil vola tanto basso che increspa l’acqua. Insegue una lancia che, in fuga, si e’ arenata…

Read More