La Regione contro fascismi e xenofobia: Rossi, Segnaleremo i casi all’autorità giudiziaria

L’obiettivo deciso dal governo regionale della Toscana, con approvazione di giunta, presa su iniziativa del presidente Enrico Rossi, è in seguito a una serie di episodi, ad iniziare dalle bottiglie con effige Mussolini sino allo sfregio alla fonderia di Empoli, compreso testate giornalistiche che pubblicano articoli di storia. Related posts / Posts Simili/Correlati: Carta di Roma, Protocollo deontologico concernente richiedenti asilo, rifugiati, vittime della tratta e migranti Tagli e ritagli: Dopo i vitalizi del passato anche le pensioni ordinarie? Messico, Narcoguerra. Indignazione diffusa per l’assassinio del giornalista Valdez Ordine dei…

Read More