ARCHIVIO SOCIETA' 

[Africa – Congo] Li chiamano enfants sorciers, bambini stregoni

Nella capitale Kinshasa – secondo le stime fornite dell’antropologo Filip de Boeck durante una presentazione accademica – sono 23mila i bambini accusati di stregoneria. La società ritiene essere posseduti dal diavolo perché malati, o affetti da disturbi del comportamento, da epilessia o albinismo. Related posts / Posts Simili/Correlati: I difensori dell’ambiente sempre piu’ minacciati Il consumo di proteine animali e’ in crescita Rapporto IISS, Narcoguerra nel Mondo; quella messicana miete più vittime Tortura. La situazione mondiale sta peggiorando USA – YouTube viola privacy dei bambini?

Read More

Firenze, minori vittime di violenza: attivo primo appartamento protetto per straniere non accompagnate

Il progetto crea il primo percorso finalizzato alla presa in carico, all’accoglienza e all’inclusione sociale delle ragazze: si tratta di un appartamento-rifugio ove ganno preso alloggio attualmente sei minori straniere non accompagnate, vittime di sfruttamento e abusi sessuali, tratta e prostituzione. Al loro fianco 24 ore su 24 operatori specializzati. L’appartamento protetto, è ovviamente a indirizzo segreto per motivi di sicurezza. Related posts / Posts Simili/Correlati: Firenze, 300mila euro per valorizzare identità toscana Emergenza freddo, come aiutare i senza fissa dimora che rifiutano l’accoglienza ? Firenze, Chirurgia Ambulatoriale Proctologica: nuovi…

Read More

Toscana, Abusi sui minori: oltre 400 casi ogni anno

Nel 2015 sono stati 426 in tutta la Toscana i bambini e gli adolescenti oggetto di violenza, secondo i dati raccolti nelle ASL attraverso il Codice Rosa per il soccorso delle vittime di violenze. I numeri mostrano che il problema riguarda soprattutto bimbi di nazionalità italiana: 286 contro 138 bimbi stranieri. Nella gran parte dei casi si tratta di maltrattamenti, ma ci sono anche 53 vittime di veri e propri abusi; le femmine, con 239 casi, sono più spesso coinvolte rispetto ai maschietti, mentre la fascia d’età in cui si…

Read More

Ue, Immigrazione: fare di piu’ per proteggere minori non-accompagnati

L’Unione europea deve fare di piu’ per proteggere i minori non accompagni rifugiati nei 27 Stati membri poiche’ in fuga dai loro Paesi a causa di guerre, conflitti o altre condizioni di vita difficili. E’ quanto si legge in relazine approvata oggi dalla Commissione Ue per ‘poter rispondere a questo complesso problema transnazionale in modo efficace e nel pieno rispetto dei diritti del minore’. Nel 2011, ricorda Bruxelles, hanno presentato domanda di asilo nell’Ue ben 12.225 minori non accompagnati, un numero analogo a quello registrato negli anni precedenti e che…

Read More