ARCHIVIO GIORNALISMO 

Carta di Roma, Protocollo deontologico concernente richiedenti asilo, rifugiati, vittime della tratta e migranti

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti e la Federazione Nazionale della Stampa Italiana, condividendo le preoccupazioni dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) circa l’informazione concernente rifugiati, richiedenti asilo, vittime della tratta e migranti, richiamandosi ai dettati deontologici presenti nella Carta dei Doveri del giornalista – con particolare riguardo al dovere fondamentale di rispettare la persona e la sua dignità e di non discriminare nessuno per la razza, la religione, il sesso, le condizioni fisiche e mentali e le opinioni politiche – ed ai princìpi contenuti nelle norme…

Read More

ONG colluse con i trafficanti di esseri umani ?

La storia parte da una intercettazione di un Servizio straniero, nella fattispecie il BND tedesco, che nell’ambito della sua attività istituzionale intercetta contatti e comunicazioni tra alcune imbarcazioni di ONG ed i trafficanti che gestiscono la tratta di clandestini verso l’Italia. Il BND comunica la notizia al suo omologo italiano, cioè l’AISE, peraltro competente in materia perché tra gli obiettivi informativi c’è anche la lotta contro la criminalità internazionale. Il BND sa anche che l’AISE è fortemente presente sul territorio libico con cui scambia in continuazione informazioni. Sa che il…

Read More

Grecia, il business delle ONG sugli immigrati

  Nello studio del gennaio 2017 pubblicato dal Laboratory for Tourism Research and Studies dell’Università dell’Egeo curato dai professori Theodore Stavrinoudis della medesima università e da Stanislav Ivanof dell’Università di Varna in Bulgaria sugli effetti della migrazione a danno dell’economia turistica, le percentuali raccontano di un calo del 43% sull’incoming, del 36% sui ricavi e del 24% sui prezzi di mercato. Related posts / Posts Simili/Correlati: Argentina, esiste una nutrita comunità di emigranti ucraini Afghanistan, Crescita esponenziale produzione di oppio Germania, Migranti: aumentano spose bambine LA PRODUZIONE DI ARMI IN…

Read More

Ricollocamenti rifugiati, Commissione Europea assegna oltre 15mln euro a Italia

La Commissione europea ha assegnato 15,33 milioni di euro all’Italia per migliorare il funzionamento del sistema di ricollocamenti, il trasferimento di rifugiati ad altri Paesi membri dell’Ue. I soldi, che proverranno dal Fondo per l’asilo, la migrazione e l’integrazione, saranno disposti dal Ministero dell’Interno per finanziare alloggi, cibo, assistenza sanitaria e mediazione linguistica e culturale per tutti coloro che accettano e sono in attesa del trasferimento. Related posts / Posts Simili/Correlati: UE, Viaggiare: tessera di assicurazione malattia Ordine Europeo: Indagine penale aiuterà autorità combattere criminalità e terrorismo Italia, Nuova unità…

Read More