ARCHIVIO COOPERAZIONE 

Immigrazione e dati Istat 2017

L’Istat ha pubblicato gli ultimi dati sui migranti in Italia (1). In valori assoluti, nel 2017 c’è stato – rispetto all’anno precedente – un calo di presenze del 5,5% e una diminuzione del 5% di nuovi ingressi, di cui il 45% é stato per motivi familiari. Sempre con riferimento agli ingressi, si è toccato il minimo storico di quelli per lavoro (13.000) e il massimo per richiesta di asilo/motivi umanitari, quasi 78.000. Related posts / Posts Simili/Correlati: ONG colluse con i trafficanti di esseri umani ? Bangladesh, Regime alimentare a…

Read More
ARCHIVIO SALUTE 

Uruguay, Olio medicinale di cannabis verso Messico e Canada

L’Uruguay esportera’ dal mese di Dicembre 2017, olio medicinale di marijuana in Messico e Canada. Lo ha annunciato Alejandro Antalich, presidente esecutivo di International Cannabis Corporation (Icc) come riportato dalle fonti locali. Il laboratorio, la cui costruzione iniziera’ il mese prossimo, sara’ il primo dedicato all’utilizzo del “Cannabidiol” (Cbd), un composto del Cannabis con effetti non psicoattivi. Come annunciato da Antalich il laboratorio sara’ situato nel dipartimento di Canelos, precisamente al Parco de las Ciencias, vicino alla capitale Montevideo. Related posts / Posts Simili/Correlati: Il caffe’ bevanda per quasi il…

Read More
ARCHIVIO SOCIETA' 

MESSICO – Narcoguerra. Ancora un sacerdote cattolico assassinato

Un sacerdote 33/enne, padre Juan Miguel Contreras García, è stato ucciso il 21 Aprile 2018 al termine della celebrazione della messa nella parrocchia San Pio da Pietrelcina di Tlajomulco, nello Stato di Jalisco. La notizia la riportiamo oggi, 20 Luglio 2018, in quanto in Messico le morti continuano e questa del sacerdote, purtroppo non è l’ultima. Le fonti locali riferirono ad Aprile che, un commando aveva fatto irruzione nella chiesa. Alcuni parrocchiani dichiararono che il prete, per la celebrazione della messa, aveva sostituito un altro sacerdote al quale erano arrivate…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

War on drugs. Los Cabos in Baja California/Messico, la citta’ piu’ violenta al mondo

La messicana Los Cabos (Stato della Baja California del Sur) è la citta’ piu’ violenta del mondo nel 2017: lo rivela il report del Consiglio cittadino per la sicurezza pubblica e giustizia penale (Ccspjp), organizzazione messicana che ogni anno stila questa speciale classifica elaborando i dati ufficiali delle forze dell’ordine dei vari Paesi. Come ogni anno e’ l’America il continente piu’ violento, con ben 47 presenze tra le prime 50 citta’ piu’ violente. Related posts / Posts Simili/Correlati: Il caffe’ bevanda per quasi il 50 per cento popolazione mondiale Rapporto…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' GEOPOLITICA 

America Latina, Narcotraffico: La nuova geografia

La polizia australiana, nel mese di Febbraio 2018, ha intercettato 1,4 tonnellate di cocaina a bordo di uno yacht neozelandese di fronte alle coste di Sydney. La novita’ del sequestro e’ che l’operazione é stata possibile grazie ad un allerta internazionale dell’intelligence marittimo della Direzione Generale del Territorio Marittimo e Marina Mercantile del Cile (Directemar), che aveva fatto sapere che l’imbarcazione da turismo aveva navigato in acque territoriali cilene ed aveva fatto scalo a Valdivia, Coquimbo e Isola di Pasqua prima di prendere il Pacifico fino all’Australia. Related posts /…

Read More