AMBIENTE ARCHIVIO 

U.E. – Rifiuti plastica. La strategia per superarli

La Commissione europea ha presentato una nuova strategia sulla plastica, volta a far divenire più circolare l’industria di settore. Era un intervento molto atteso, perché affronta un problema ormai non trascurabile: la plastica è il terzo materiale prodotto dall’uomo più diffuso sulla terra dopo acciaio e cemento e, come ricorda il Wwf, dagli anni ’50 ad oggi ne abbiamo prodotte 8,3 miliardi di tonnellate. Il 79% di quest’enorme quantitativo, una volta divenuto rifiuto, non è stato recuperato ma è finito in discarica se non direttamente riversato nell’ambiente, finendo per contaminare…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

USA – Cocaina sequestrata. Il 94% viene dalla Colombia

In un incontro organizzato dall’agenzia antidroga Usa DEA, esperti hanno lanciato un allarme sull’aumento della produzione di cocaina in Colombia, da dove proviene il 94% della Droga sequestrata negli Stati Uniti nel 2017, segnalando che nel Paese nordamericano e’ in atto una nuova “epidemia” come quella degli anni ’70 e 80′. Lo riportano media locali. Secondo i dati forniti da Leah Bloomenstein, una specialista della DEA, in Colombia c’e’ stata una crescita del 18% negli ettari coltivati di coca, che ha generato un aumento della produzione di Droga del 35%,…

Read More
ARCHIVIO SOCIETA' 

La Francia e la droga, un bussines miliardario

Il mercato della droga in Francia muove una cifra d’affari annuali che viene stimata in 2,3 miliardi di euro, cioe’ lo 0,117% del Pil, che vuol dire che ogni francese spende mediamente in droga ogni anno 36 euro. Questo gigantesco mercato e’ dominato da due prodotti di riferimento -la cannabis e la cocaina- che rappresentano da soli piu’ dell’85% della cifra globale del business, cosi’ come fa sapere un studio dell’l’Institut national des hautes études de la sécurité et de la justice (INHESJ), presentato ieri 3 novembre. Related posts /…

Read More
ARCHIVIO ECONOMIA 

Monete italiane: sospesa coniazione 1 e 2 centesimi di euro

Il conio delle monete da 1 e 2 centesimi di euro per disposizione della cosiddetta manovra correttiva di Aprile 2017, che specifica quelle esistenti rimangono in circolazione, vengono sospese nella nuova coniazione. Ne consegue che quando si paga in contanti un importo in euro lo stesso va arrotondato, dice la legge, al multiplo di cinque centesimi più vicino, per eccesso o per difetto. Si parla, lo precisiamo, di importi autonomi complessivi da pagare, quindi il totale espresso in uno scontrino, per esempio, o in una fattura o altro. Related posts…

Read More
ARCHIVIO Giurisprudenza 

Truffe dei broker forex ecc.: prosegue il mercato dei dati personali, e i clienti ci rimettono ancora

Come ci è già capitato di evidenziare (1), ci sono avvocati che per procurarsi clienti sono disposti anche a comprare i loro dati in maniera chissà fino a che punto regolare dal punto di vista della normativa sulla privacy e di sicuro illecita riguardo il Codice Deontologico laddove prevede (articolo 37, comma 1) che l’avvocato non deve acquisire rapporti di clientela a mezzo di agenzie o procacciatori o con modi non conformi a correttezza e decoro. Ci è pervenuta la testimonianza di un’altra mail inviata a clienti di broker forex,…

Read More