Home » Posts tagged with » libertà di stampa

Media e democrazia, Diritto di accesso alla informazione?

\ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \

Media e democrazia, Diritto di accesso alla informazione?

Nella Costituzione quando ci si trova a dover discutere di diritto all’informazione oppure di libertà, si è portati a pensare, in maniera del tutto naturale, proprio alla disposizione di cui all’art. 21. Alcuni giuristi dicono che, nel nostro testo costituzionale, non vi è alcuna disposizione la quale parli dell’esistenza di un diritto dei singoli (rectius: dei […]

La stampa occidentale è in crisi: e quella cinese?

\ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \ \

La stampa occidentale è in crisi: e quella cinese?

Ogni giorno apprendiamo della chiusura di un quotidiano o di un gruppo editoriale. Diminuiscono gli introiti pubblicitari, calano i lettori, c’è la crisi, si dice. E in Cina? Intanto, giusto per dare una misura, secondo quanto riportato tempo fa dal New York Times, una pagina di pubblicità su Esquire in versione cinese, costa circa 20mila […]

Turchia, Diritti umani: situazione “estremamente tesa” nel Paese

\ \ \ \ \ \ \ \ \

Turchia, Diritti umani: situazione “estremamente tesa” nel Paese

Il governo tenta di respingere i valori comuni a tutta l’Europa, quali il rispetto dello Stato di diritto, l’indipendenza della giustizia e la libertà di stampa, pertanto occorre “vigilare” su quanto sta accadendo e essere “fermi sulle linee rosse da non oltrepassare”, come l’introduzione della pena di morte. Si tratta di rendere Ankara attenta alle […]

\ \ \ \ \ \ \

Turchia: social media e mainstream agiscono insieme

È dell’altro giorno la notizia che il governo turco ha lanciato investigazioni che interessano potenzialmente 5 milioni di messaggi inviati su twitter durante le tre settimane di manifestazioni antigovernative. Il numero due del partito islamico Akp del premier Recep Tayyip Erdogan, Huseyin Celik, aveva già indicato che 105 siti e 262 account twitter sono sotto inchiesta. Non […]

The post Turchia: social media e mainstream agiscono insieme appeared first on EJO – European Journalism Observatory.

\

Manning e libertà di stampa al banco degli imputati

Il processo contro il soldato Bradley Manning per il suo coinvolgimento con WikiLeaks è iniziato questa settimana davanti alla Corte Marziale nella base di Fort Meade nel Maryland e durerà fino ad agosto. Manning, accusato di aver passato al sito di Julian Assange materiali sensibili dell’esercito americano nel 2010, è stato agli arresti in attesa […]

The post Manning e libertà di stampa al banco degli imputati appeared first on EJO – European Journalism Observatory.

La Turchia non è l’Egitto ma è un carcere per giornalisti

\ \ \ \ \ \ \ \

La Turchia non è l’Egitto ma è un carcere per giornalisti

“Turkey is not Egypt. But seriously, you guys. It’s really not”. La Turchia non è l’Egitto, recita un tweet. Non è l’Egitto, ma è il più grande carcere per giornalisti al mondo, come viene definito il paese di Recep Tayyip Erdogan dall’associazione internazionale Repoters Without Borders. Questo spiega, in parte, per quale motivo mentre le […]

The post La Turchia non è l’Egitto ma è un carcere per giornalisti appeared first on EJO – European Journalism Observatory.

\

Bassem Youssef, una delle tante voci a rischio in Egitto

Sulla vicenda anche un acceso scambio di tweet tra la Presidenza egiziana e l’Ambasciata Usa al Cairo. L’arresto del “Jon Stewart egiziano” non è però un caso isolato. Si susseguono arresti e investigazioni nei confronti di altri comici, blogger, attivisti e giornalisti. Non è un caso che venerdì scorso, in prima fila ad assistere alla puntata di El-Bernameg, nota […]

The post Bassem Youssef, una delle tante voci a rischio in Egitto appeared first on EJO – European Journalism Observatory.

Page 1 of 3123