Ciad, 627 milioni per combattere la fame

E’ grazie ad un ex-sanatorio sulle colline nei dintorni di Oslo che la catastrofe umanitaria in corso nel bacino del lago Ciad e nel nord-est della Nigeria, che la vicenda e’ potuta uscire dall’oblio. Su iniziativa del governo norvegese, tedesco e della Nigeria, la conferenza dei Paesi donatori organizzata lo scorso 24 febbraio si e’ conclusa con l’impegno di 14 Paesi per utilizzare 458 milioni di dollari quest’anno e 214 nei prossimi duei per portare aiuto a 10,7 milioni di persone tra le piu’ colpite dal conflitto nato in Nigeria…

Read More