[Africa – Congo] Li chiamano enfants sorciers, bambini stregoni

Nella capitale Kinshasa – secondo le stime fornite dell’antropologo Filip de Boeck durante una presentazione accademica – sono 23mila i bambini accusati di stregoneria. La società ritiene essere posseduti dal diavolo perché malati, o affetti da disturbi del comportamento, da epilessia o albinismo. Related posts / Posts Simili/Correlati: Sono le donne africane che devono decidere quanti figli vogliono, quando e con chi Controllo delle nascite contro la poverta’ Il consumo di proteine animali e’ in crescita Rapporto IISS, Narcoguerra nel Mondo; quella messicana miete più vittime Tortura. La situazione mondiale…

Read More