ARCHIVIO SOCIETA' 

[Africa – Congo] Li chiamano enfants sorciers, bambini stregoni

Nella capitale Kinshasa – secondo le stime fornite dell’antropologo Filip de Boeck durante una presentazione accademica – sono 23mila i bambini accusati di stregoneria. La società ritiene essere posseduti dal diavolo perché malati, o affetti da disturbi del comportamento, da epilessia o albinismo. Related posts / Posts Simili/Correlati: I difensori dell’ambiente sempre piu’ minacciati Il consumo di proteine animali e’ in crescita Rapporto IISS, Narcoguerra nel Mondo; quella messicana miete più vittime Tortura. La situazione mondiale sta peggiorando USA – YouTube viola privacy dei bambini?

Read More

Kabila, il padrone del Congo

Kabila è presidente della Repubblica Democratica del Congo per aver ereditato nel 2001 la carica dal padre, Laurent Désiré, assassinato. Il suo mandato è scaduto alla mezzanotte del 19 dicembre 2016. Siccome però ha già svolto i due mandati consentiti dalla costituzione, grazie a due elezioni, Kabila ha trovato il modo di sospendere il voto in agenda il 27 novembre 2016 e conservare il potere, fino all’aprile del 2018. Related posts / Posts Simili/Correlati: Congo, vittime nel mondo del nostro benessere

Read More