Narcoguerra messicana. Cartello di Jalisco recluta sicari tramite Facebook

Il crimine organizzato ha diversificato i suoi metodi di reclutamento. Le autorita’ di Jalisco hanno scoperto che un cartello del narcotraffico pubblicava annuncia attraversoi Facebook dove offriva lavoro come sondaggisti, guardie del corpo, guardie di sicurezza e polizia locale. Una volta che le persone erano reclutate, le portavano al municipio di Tala, ad un’ora da Guadalajara, la capitale dello Stato, dove li addestravano per farli diventare sicari. La procura locale ha individuato nelle ultime due settimane almeno cinque luoghi di addestramento. Related posts / Posts Simili/Correlati: Rapporto IISS, Narcoguerra nel…

Read More