Libia, Sequestro italiani: riscatto 4 mln euro

Il gruppo guidato da un uomo algerino legato ad al Qaeda nel Maghreb islamico (Aqmi), ma che agisce per proprio conto, il quale sembra essere artefice sequestro dei due italiani il 20 settembre, nel sud-est della Libia, avrebbe chiesto 4 milioni di euro come riscatto. Lo hanno rivelato fonti della sicurezza algerina al sito web Middle East Eye. Related posts / Posts Simili/Correlati: Italia, Il trattato di Bengasi con la Libia Libia: missione medici italiani Libia, Nuovo capo servizi segreti Russia invia militari vicino alla Libia? Libia tra interventi umanitari…

Read More