Italia e Iran firmano accordo per apertura linee credito da 5 miliardi euro

La holding pubblica italiana X presterà soldi a due banche iraniane per commissionare i lavori alle imprese sul territorio la cui garanzia sovrana è quella del governo iraniano. L‘accordo del 2015 sul programma nucleare iraniano tra Teheran, Usa, Cina, Francia, Germania, Russia, Gran Bretagna e l‘Alto rappresentante dell‘Unione europea, ha posto le premesse per la ripresa delle relazioni di cooperazione commerciale fra l‘Iran e la comunità internazionale. Related posts / Posts Simili/Correlati: U.E. – Consumi da fonti rinnovabili. Italia terza dopo Germania e Francia India, accordi fra aziende Canadesi di…

Read More

Nazanin Zaghari-Radcliffe nella prigione iraniana per spionaggio

Nazanin Zaghari-Radcliffe è un doppio cittadino britannico-iraniano, che viene imprigionato in Iran con l’accusa di spionaggio. Quando fu imprigionata, il segretario agli Esteri britannico Boris Johnson disse ad una commissione parlamentare in Gran Bretagna che Zaghari-Radcliffe stava insegnando giornalisti in Iran. Tuttavia, la sua famiglia e il suo datore di lavoro hanno dichiarato di essere in vacanza. Related posts / Posts Simili/Correlati: [GeoPolitica] Popolazione. La Cina e’ seconda all’India? Hawaii, 92 terremoti I principi che regolano il dibattimento: la pubblicità delle udienze. Un’Europa, molte Europa Italia e Iran firmano accordo…

Read More

Lotta egemonica fra Iran e Arabia Saudita

Il Bahrain è un piccolo Paese, ma il suo contesto sociale, politico e religioso riassume le contraddizioni e le instabilità che affliggono la penisola arabica: una minoranza sunnita che governa una maggioranza sciita (circa il 70% della popolazione), un regime dispotico che si regge sul sostegno militare dei Paesi limitrofi, assenza di democrazia partecipata, violazione sistematica dei diritti umani. Il ruolo dell’opposizione interna ed esterna al Bahrain sono la punta dell’iceberg di una dissidenza sciita. L’arresto di religiosi sciiti ed oppositori politici è la normalità. Related posts / Posts Simili/Correlati:…

Read More

Nuove tensioni sull’asse Washington-Teheran

L’Iran, nell’ultima settimana di Gennaio 2017, ha eseguito un test missilistico, a seguito del quale, il Dipartimento al tesoro americano, ha dato il via libera a nuove sanzioni, anche se queste non violano la storica intesa del 2015, perché non riguardano il nucleare. La replica del ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif è la seguente: “Siamo indifferenti alle minacce provenienti dall’estero e l’Iran non comincerà mai una guerra. Useremo le nostre armi solo per difenderci”. Related posts / Posts Simili/Correlati: White Helmets, Salvare i civili siriani USA, Donald Trump annuncia…

Read More

Iran, In orbita nuovo satellite per le comunicazioni

Il presidente iraniano, Hassan Rohani, durante la cerimonia per la Giornata nazionale della tecnologia spaziale ha presentato il nuovo satellite per le comunicazioni. Durante l’evento il presidente ha illustrato anche i test sperimentali per due nuovi sistemi satellitari iraniani, si tratta di ‘Payam’, realizzato dall’Universita’ Amirkabir di Teheran, progettato per i test a lunga distanza, mentre il sistema ‘Saman 1′ serve invece a trasferire satelliti da 100 kg nelle orbite piu’ alte. Related posts / Posts Simili/Correlati: Iran, Mecca: autorità di Teheran boicottano hajj Iran, Pena di morte per sposa…

Read More